mercoledì, 06 luglio 2022

Informazione dal 1999

Sport, Tennis

Olbia, Tennis Club Terranova: il nuovo presidente è Valentino Coizza

Direttivo rinnovato per l'associazione olbiese

Olbia, Tennis Club Terranova: il nuovo presidente è Valentino Coizza
Olbia, Tennis Club Terranova: il nuovo presidente è Valentino Coizza
Olbia.it

Pubblicato il 02 febbraio 2022 alle 15:31

condividi articolo:

Olbia. Novità importanti per il Tennis Club Terrannova di Olbia che ha rinnovato il suo direttivo nella giornata del 28 gennaio. Il nuovo mandato durerà fino al 2024.

"Il nuovo Direttivo ha aperto la prima seduta ringraziando i consiglieri uscenti per il grande lavoro svolto e tutti i soci per la fiducia espressa con questa elezione e per il clima positivo vissuto all’ interno del tennis club. Il Direttivo ha poi deliberato sulla nomina del nuovo Presidente dell'Associazione, esprimendo a maggioranza per tale gravoso quanto importante compito il nome del consigliere Valentino Coizza, successivamente il nuovo Presidente ha illustrato le linee di indirizzo per l'attribuzione delle altre cariche sociali" , si legge nella nota stampa del club olbiese.

"Desidero ringraziare i dirigenti per la fiducia espressa nei miei confronti per me un grande onore assumere la Presidenza di questo Circolo e mi accingo a condurre il Terranova sperando di essere all'altezza delle aspettative di tutti i Soci. Il mio impegno, in questa associazione, è stato crescente negli ultimi10 anni, ed ora, insieme al nuovo consiglio direttivo ed agli altri soci, che hanno dimostrato un forte affiatamento e spirito di proposta e di collaborazione, guideremo nel modo migliore il tennis club terranova verso futuri successi", ha dichiarato il neo presidente Coizza.

Il direttivo ha quindi eletto al suo interno: Nino Seu come Vicepresidente, Tore Mele come Segretario e addetto stampa con delega ai rapporti tra direttivo e soci, Marco Vargiu come tesoriere e responsabile S.A.T., Lorenzo Cossu direttore sportivo, Fabio Satta Attività sociali e relazioni con il bar del circolo, Alessandro Masala consigliere.