Thursday, 30 May 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

Olbia, prevenzione incidenti domestici: Asl Gallura organizza corsi per medici

Anziani e bambini i soggetti più a rischio. In Sardegna diversi ricoveri per traumi da incidente domestico

Olbia, prevenzione incidenti domestici: Asl Gallura organizza corsi per medici
Olbia, prevenzione incidenti domestici: Asl Gallura organizza corsi per medici
Olbia.it

Pubblicato il 07 June 2023 alle 13:15

condividi articolo:

Olbia. La casa è un rifugio sicuro, ma può nascondere delle insidie se non si presta attenzione ai rischi che si possono correre non rispettando delle semplici regole. Per questo la Asl Gallura, attraverso il personale del Servizio Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione, sta promuovendo dei corsi rivolti a operatori sanitari per prevenire gli incidenti domestici nell’età pediatrica e negli anziani.

Le referenti del progetto sono le Dottoresse Maria Adelia Aini ed Elisabetta Batzella e l’Assistente sanitario Maria Cristina Casu. Gli operatori sanitari che intendono iscriversi devono essere accreditati nel portale ECM-Sardegna, raggiungibile all’indirizzo https://providerecm.sardegnasalute.it.

Si legge nella nota dell'Asl Gallura: "Ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta verrà chiesto di farsi portatori di un’azione di sensibilizzazione verso le famiglie e gli anziani, con particolare attenzione alle donne, ai loro familiari e ai caregiver, trasmettendo le conoscenze apprese durante l’attività formativa. In Sardegna gli incidenti domestici coinvolgono principalmente gli anziani: i ricoveri sono dovuti a fratture nel 62,7% dei casi, tra cui la frattura del femore riscontrata nel 34,9% di ricoveri per incidenti domestici. Tra le regole da osservare ci sono, ad esempio, l’uso di dispositivi antiscivolo in bagno, l’assenza vicino ai fornelli di indumenti di materiale infiammabile, l’utilizzo di prodotti per la pulizia del pavimento che non siano a base di cera".

"L’altra fascia di popolazione a rischio è quella dei bambini: tra 0 e 4 anni le cause di ricovero per incidenti domestici sono principalmente legate a traumi cranici senza frattura (21,6%) e ustioni (9,8%), seguite da avvelenamenti da farmaci (9,1%), ingestione di corpi estranei (8%) e dalle fratture (7,6%). A volte bastano dei piccoli ma importanti accorgimenti per evitare queste conseguenze, come la regolazione dell’altezza delle sponde della culla, il posizionamento di paraspigoli e copriprese, l’occultamento di oggetti taglienti, sostanze tossiche e giochi piccoli. In caso di emergenza è sempre opportuno chiamare il Numero Unico 112. I corsi che saranno attivati online sono due e daranno diritto ognuno a 4 crediti formativi. La formazione per medici, pediatri e geriatri prenderà il via dalla metà del mese di giugno nella piattaforma e-learning dell’Ares Sardegna".

"Verranno poi coinvolti in forma diretta gli operatori sanitari, sociosanitari e assistenti sociali delle strutture assistenziali del territorio della Asl Gallura, con corsi in presenza gratuiti che saranno aperti a tutti il 29 e 30 giugno, dalle ore 8.00, nell’aula magna dell’Ospedale Giovanni Paolo II di Olbia. Il modulo d’iscrizione è pubblicato sul sito web www.aslgallura.it.

Per informazioni si può contattare la segreteria del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica all’indirizzo e-mail [email protected].