Friday, 19 April 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

Olbia, marciapiede occupato: ecco la discarica a cielo aperto

La segnalazione

Olbia, marciapiede occupato: ecco la discarica a cielo aperto
Olbia, marciapiede occupato: ecco la discarica a cielo aperto
Olbia.it

Pubblicato il 27 February 2024 alle 16:00

condividi articolo:

Olbia. Il paesaggio urbano di Olbia è costellato da una spiacevole presenza: materassi e coperte abbandonati lungo le strade della città. Alcune vie e quartieri sono più colpiti di altri: il centro per ora sembra essere intatto.

Questo fenomeno di inciviltà urbana sta diventando sempre più evidente, suscitando non solo disgusto, ma anche un profondo senso di vergogna tra i residenti. Sono proprio alcuni residenti che segnalano quanto segue a Olbia.it: "Tutta questa sporcizia è saltata fuori stanotte, o comunque nelle ultime ore perchè ieri non c'era. E' davvero sconfortante (24 febbraio ndr)".

Sono passati giorni dalla segnalazione, ma oggi, 27 febbraio nulla è cambiato. Ci troviamo in via Gallura davanti ad un grande palazzo, anch'esso invaso al piano terra da sporcizia e rifiuti di ogni genere. La zona è quella poco distante dal centro, a due passi dalle scuole superiori (Scientifico, classico e l'istituto tecnico commerciale per il turismo). Sul marciapiede invece si possono trovare materassi, coperte, e sacchi contenenti spazzatura.

Tuttavia, mentre le autorità locali si impegnano per promuovere la sostenibilità e la pulizia delle strade, soprattutto sul lungomare e zone centrali di Olbia, alcuni individui sembrano ignorare completamente i principi basilari di rispetto e responsabilità.

L'abbandono di materassi e coperte lungo le strade rappresenta non solo una violazione delle norme di igiene pubblica, ma anche un'offesa alla bellezza della città e al benessere della comunità. Questi oggetti non solo deturpano il paesaggio, ma possono anche costituire un pericolo per la salute pubblica, diventando potenziali ricettacoli per parassiti e agenti patogeni. La lotta contro l'inciviltà urbana è una responsabilità che coinvolge l'intera comunità. Solo con l'impegno collettivo e la consapevolezza del proprio ruolo nel mantenere la città pulita e accogliente, possiamo sperare di porre fine a questo deprecabile comportamento e preservare l'ambiente per le generazioni future.