Sunday, 23 June 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

In Sardegna un altro caso di West Nile, questa volta su un cavallo

L'animale si trovava nell'oristanese

In Sardegna un altro caso di West Nile, questa volta su un cavallo
In Sardegna un altro caso di West Nile, questa volta su un cavallo
Olbia.it

Pubblicato il 05 September 2023 alle 15:30

condividi articolo:

Oristano. Recentemente è stato trovato un nuovo caso di West Nile su un cavallo in località Paulilatino. Il sindaco Domenico Gallus, rendendosi conto che la disinfestazione non bastava per eliminare le zanzare che trasmettono la malattia, ha emanato un'ordinanza con le precauzioni da adottare, sostenendo di potenziare l'informazione affinchè le persone che vivono o lavorano nella zona provinciale di Pabarille, in cui era situato il cavallo, prendano le giuste misure per ridurre il rischio di contagio, collaborino per eliminare eventuali focolai larvali e agiscano con dei trattamenti larvici nelle aree in cui la rimozione non è possibile. 

In questi casi è importante intensificare le attività di bonifica e di igiene ambientale e valutare l'utilizzo di interventi mirati di disinfestazione con prodotti specifici, oltre che prestare particolare attenzione a non lasciare sparsi oggetti che potrebbero favorire lo sviluppo delle larve di queste zanzare, come bottiglie o contenitori in cui stagna l'acqua.

Adesso il cavallo risultato positivo al virus sta meglio ed è in fase di ripresa e guarigione. Il responsabile del settore della sanità animale della Asl di Oristano ha spiegato che il cavallo ha sviluppato una sindrome neurologica, ma ora sta meglio e la situazione è sotto controllo, ha ricordato anche che per fortuna esiste un vaccino per evitare che gli animali vengano contagiati e che lo stesso virus non può essere trasmesso dal cavallo all'uomo, il contagio avviene solo attraverso la puntura delle zanzare.