Thursday, 29 February 2024

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Golfo Aranci, pesca irregolare: pesce spada donato alla Caritas di Olbia

Intervento della Guardia costiera

Golfo Aranci, pesca irregolare: pesce spada donato alla Caritas di Olbia
Golfo Aranci, pesca irregolare: pesce spada donato alla Caritas di Olbia
Olbia.it

Pubblicato il 29 March 2023 alle 18:39

condividi articolo:

Golfo Aranci. Nel corso della giornata odierna, i militari della Guardia Costiera di Golfo Aranci hanno sequestrato un esemplare di pesce spada, di circa 30 kg, "pescato irregolarmente da un peschereccio locale e sbarcato presso il porto di Golfo Aranci", si legge nella nota dell'Ufficio Circondariale Marittimo.

"Ai sensi delle vigenti normative nazionali e comunitarie, infatti, è vietato pescare, anche in via accidentale, nonché detenere a bordo e sbarcare esemplari di pesce spada dal 1 gennaio al 31 marzo di ogni anno, al fine di consentire il ripopolamento del predetto stock ittico e preservare l’equilibrio dell’ecosistema marino. Il Comandante del peschereccio è stato sanzionato mentre l’esemplare è stato devoluto in beneficienza alla Caritas di Olbia".

"Il quotidiano monitoraggio sulle attività di pesca posto in essere dalla Guardia Costiera proseguirà nei prossimi giorni al fine di scongiurare comportamenti illeciti, salvaguardare la risorsa ittica e garantire la tutela del consumatore finale", conclude la nota.