Saturday, 20 April 2024

Informazione dal 1999

Politica

Sardegna: lo spoglio andrà avanti anche oltre le 12 ore

Lo prevede una circolare della Regione

Sardegna: lo spoglio andrà avanti anche oltre le 12 ore
Sardegna: lo spoglio andrà avanti anche oltre le 12 ore
Giada Muresu

Pubblicato il 26 February 2024 alle 16:25

condividi articolo:

Olbia. Mentre i cittadini della Sardegna si apprestano a conoscere i risultati delle elezioni regionali, una nuova disposizione ha attirato l'attenzione degli osservatori politici e dei cittadini interessati al corretto svolgimento del processo elettorale. Le operazioni di scrutinio relative alle elezioni regionali in Sardegna devono essere ultimate entro 12 ore dal loro inizio, fissato tradizionalmente alle 7 del mattino, con un termine massimo alle 19.

Tuttavia, una circolare emanata dalla Regione ha introdotto una significativa modifica a questa prassi consolidata, offrendo ai componenti dei seggi un tempo aggiuntivo per completare le operazioni di scrutinio.

Questa decisione, consentirà ai membri dei seggi di disporre di un maggiore lasso di tempo per svolgere accuratamente il conteggio dei voti e verificare l'integrità del processo elettorale. L'obiettivo di questa nuova direttiva è quello di assicurare un processo di scrutinio accurato, trasparente e privo di errori, in modo da garantire la legittimità dei risultati elettorali.

Questa mossa è stata accolta con favore da parte di diversi partiti politici e da organizzazioni di monitoraggio elettorale, che vedono in essa una misura positiva per rafforzare la fiducia dei cittadini nel sistema elettorale regionale. Resta ora da vedere come questa estensione del tempo influenzerà concretamente lo svolgimento delle operazioni di scrutinio nei seggi elettorali e se porterà a una maggiore precisione nei risultati finali.

Tuttavia, l'intento della Regione è chiaro: assicurare che ogni voto sia contato accuratamente e che i risultati riflettano fedelmente la volontà espressa dagli elettori della Sardegna. I cittadini sono in attesa dei risultati finali, pronti a valutare l'esito di queste elezioni che influenzeranno il destino della Sardegna nei prossimi anni.

"A tale riguardo, si evidenzia che il termine finale delle operazioni di scrutinio, fissato entro 12 ore dal loro inizio deve considerarsi meramente indicativo - si legge - Pertanto, salvo che intervengano cause di forza maggiore, gli Uffici elettorali di sezione sono tenuti a completare tutte le operazioni di competenza".