domenica, 29 gennaio 2023

Informazione dal 1999

Cronaca, Giudiziaria

Processo per corruzione: giudice e imprenditore olbiese assolti in appello

Protagonisti il giudice Cristiano e l'imprenditore olbiese Spano

Processo per corruzione: giudice e imprenditore olbiese assolti in appello
Processo per corruzione: giudice e imprenditore olbiese assolti in appello
Olbia.it

Pubblicato il 30 novembre 2022 alle 22:02

condividi articolo:

Olbia. L'ex gip del tribunale di Tempio, Vincenzo Cristiano e l'imprenditore olbiese Manuel Spano sono stati assolti dall'accusa di corruzione, a deciderlo la Corte d'appello di Roma. Assoluzione con formula piena, ribaltando la sentenza di condanna di primo grado del 2018 quando, il tribunale di Roma aveva condannato il giudice a 5 anni di reclusione e Spano a 4 anni e 8 mesi.

La storia è iniziata nel 2016 quando il giudice Cristiano fu accusato di corruzione in atti giudiziari: lo stesso secondo l'accusa aveva ricevuto dei regali da Spano dopo una sentenza a lui favorevole. La Corte d'appello di Roma ha accolto dunque tutte le richieste degli avvocati Giovanni Azzena ed Antonello Desini.