Thursday, 30 May 2024

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Olbia: oggi la Colletta Alimentare nei supermercati della città

Ecco cosa serve

Olbia: oggi la Colletta Alimentare nei supermercati della città
Olbia: oggi la Colletta Alimentare nei supermercati della città
Olbia.it

Pubblicato il 18 November 2023 alle 12:20

condividi articolo:

Olbia. Oggi, sabato 18 novembre è in corso la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare tutti sono invitati a partecipare: associazioni, volontari, singoli cittadini, studenti e insegnanti, nelle due principali modalità per aiutare chi è in difficoltà: con un turno di volontariato (almeno due ore o più), donando la spesa con l’acquisto di confezioni di alimenti a lunga conservazione (conta il gesto, non la quantità), da scegliere come verdure, legumi in scatola polpa, o passata di pomodoro, tonno o carne in scatola e alimenti per l'infanzia. Alcuni volontari sono presenti da questa mattina presso il supermercato Conad di Sa Marinedda, centro commerciale Terranova, Superpan, MD via Vittorio Veneto, MD zona Basa, MD via Roma, Lidl zona Aeroporto, MD zona aeroporto, Romagnolo Viale Aldo Moro.

Domenico Aiello, Responsabile del Banco Alimentare per la Gallura, sottolinea le profonde ragioni dell’iniziativa citando Papa Francesco, nel Messaggio per la VII Giornata Mondiale dei Poveri. Condividere i bisogni per condividere il senso della vita “I poveri sono persone, hanno volti, storie, cuori e anime. Sono fratelli e sorelle con i loro pregi e difetti, come tutti, ed è importante entrare in una relazione personale con ognuno di loro. […] Possa svilupparsi la solidarietà e sussidiarietà di tanti cittadini che credono nel valore dell’impegno volontario di dedizione ai poveri. […] È una questione di giustizia che ci impegna tutti a cercarci e incontrarci reciprocamente, per favorire l’armonia necessaria affinché una comunità possa identificarsi come tale.”

Daniele Derosas, responsabile e coordinatore della Colletta Alimentare di Olbia "Quest’anno la giornata (anticipata di una settimana rispetto le precedenti), ad Olbia cade nel decimo anniversario dell’alluvione del 2013. Sarebbe importante, per tutti, oltre i vari gesti commemorativi del triste evento, offrire un turno di volontariato e/o una spesa solidale per testimoniare contribuendo di persona a questo grande gesto di popolo.”