Friday, 19 April 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

Olbia: inaugurato l'ufficio di Prossimità

La giustizia più vicina ai cittadini

Olbia: inaugurato l'ufficio di Prossimità
Olbia: inaugurato l'ufficio di Prossimità
Olbia.it

Pubblicato il 13 November 2023 alle 15:00

condividi articolo:

Olbia. Inizia da Olbia e continua nel pomeriggio al porto dell'Isola Rossa (Trinità d’Agultu) il ciclo di inaugurazioni degli Uffici di prossimità, un'iniziativa che coinvolgerà, tra novembre e dicembre, ben 21 Comuni della Sardegna. Questi uffici sono stati ideati con l'obiettivo di avvicinare i servizi della Giustizia ai cittadini, permettendo loro di ricevere informazioni e presentare istanze nell'ambito della volontaria giurisdizione, escludendo, però, l'attività di assistenza legale.

L'intento principale è rendere i servizi giudiziari accessibili direttamente nei Comuni sede degli Uffici di Prossimità, eliminando così la necessità di recarsi presso le sedi dei sei Tribunali Ordinari della Sardegna (Cagliari, Sassari, Oristano, Nuoro, Tempio, Lanusei). All'inaugurazione ad Olbia hanno partecipato il sindaco Settimo Nizzi, presente anche la vicesindaca Sabrina Serra e alcuni assessori e consiglieri del Comune, il sindaco di Loiri Porto San Paolo, Francesco Lai.

L'Assessore della Programmazione, Giuseppe Fasolino, ha sottolineato l'importanza di questo progetto nel supportare i cittadini, in particolare le fasce più deboli della popolazione come anziani e persone fragili, garantendo loro un accesso agevole a servizi e informazioni giudiziarie. La Sardegna, a causa della sua vasta estensione geografica e della distribuzione della popolazione, presenta numerosi centri distanti dalle sedi dei tribunali ordinari. Questo progetto è nato in seguito alla riforma del 2012, con l'obiettivo di alleggerire l'attività dei Tribunali e rendere i servizi più accessibili.

Gli Uffici di prossimità offriranno diversi servizi, inclusi l'inoltro di pratiche per l'Amministrazione di Sostegno, richieste di autorizzazione al giudice tutelare, autorizzazioni per documenti validi all'espatrio, nomina di un curatore speciale, supporto nella compilazione di modulistica giudiziaria e consulenza su istituti di protezione giuridica come tutele minori e amministrazione di sostegno.

L'Assessore Fasolino ha evidenziato l'importanza di rendere i servizi giudiziari accessibili per tutti i cittadini, soprattutto quelli che hanno difficoltà nell'usufruirne. Il primo ufficio è stato inaugurato questa mattina a Olbia, in collaborazione con i Comuni di Golfo Aranci e Loiri Porto San Paolo, mentre il secondo sarà aperto nel pomeriggio presso il porto dell'Isola Rossa, in collaborazione con l'Unione dei Comuni Alta Gallura, che include i Comuni di Erula e Perfugas.

L'iniziativa è organizzata dalla Regione - Centro Regionale di Programmazione in collaborazione con i Comuni coinvolti e i Tribunali. Gli eventi di inaugurazione continueranno nei restanti Comuni dopo la firma dei Protocolli d’Intesa, con l'obiettivo di informare i cittadini sulla disponibilità dei servizi. L'effettiva operatività degli uffici avverrà successivamente, dopo le fasi di informatizzazione e formazione degli operatori.