Friday, 01 March 2024

Informazione dal 1999

Altri Sport, Sport

Olbia: il campione sardo di Downhill Gianluca Cara racconta la sua carriera di atleta

L'intervista

Olbia: il campione sardo di Downhill Gianluca Cara racconta la sua carriera di atleta
Olbia: il campione sardo di Downhill Gianluca Cara racconta la sua carriera di atleta
Ilaria Del Giudice

Pubblicato il 26 November 2023 alle 09:30

condividi articolo:

Olbia. Gianluca Cara, classe 95, atleta dell’Olbia Racing Team è il pluricampione del Downhill sardo, con nove titoli consecutivi nel circuito Downhill regionale e due in quello di Enduro. Domenica scorsa a Padru, si è aggiudicato il primo posto al campionato a punti “Grand Prix”, con un tempo record di 2:20:38.

Con la somma dei risultati ottenuti dalle categorie in gara, dai più piccoli agli amatori M5, l’Olbia Racing Team si riconferma al primo posto in Sardegna nel campionato a squadre 2023 di Downhill. La mia squadra - sottolinea il campione - è stata fondamentale nel percorso di crescita. Mi supporta nelle trasferte oltremare e grazie a lei posso focalizzarmi principalmente sul risultato”.

Il Downhill è lo sport più estremo del mountain biking: è praticato principalmente in montagna, su terreni ripidi e sconnessi spesso caratterizzati da salti, pietraie e altri ostacoli. Le sfide di Downhill sono delle prove a tempo in cui bisogna affrontare un percorso in discesa lungo alcuni chilometri nel minor tempo possibile. Si possono toccare punte di 70 - 80 chilometri orari. Serve forza fisica, spregiudicatezza ma anche tanta tecnica per scegliere i percorsi migliori e riuscire a non perdere velocità durante la discesa. L’obiettivo di chi corre è sempre uno: fermare il cronometro col tempo più basso.

Occorre allenarsi costantemente: “Il tipo di allenamento che seguo si divide tra la palestra, con scheda specifica per bici da corsa, che mi aiuta a migliorare la resistenza, e la bici da enduro con la quale mi metto alla prova, pedalando su ripide salite nel minor tempo possibile per poi scendere alla massima rapidità. Ci vuole un grande allenamento fisico e mentale perché quando si toccano certe velocità occorre avere testa e calcolare tutto i rischi” racconta il campione.

Gianluca ha iniziato la sua carriera di atleta con lo sport del Cross Country, per passare solo in seguito al Downhill. “Ho iniziato gareggiando nel Cross Country - afferma - e sebbene anche in questa disciplina abbia vinto la maglia di campione sardo, quando sono salito su una bici da DH ho capito che non avrei mai più potuto fare a meno di quella sensazione. Un vortice di adrenalina, tra passione, paura e coraggio - confida il campione olbiese - che mi accompagna in ogni gara”.

“Sono molto soddisfatto dei traguardi raggiunti - continua Cara - Sto vivendo un momento felice, nel quale mi sento all’apice della forma fisica: mi servirà per affrontare al meglio il campionato italiano 2024”. Il sogno è infatti quello di arrivare al podio a livello nazionale, dove già si è aggiudicato il 5° posto: “Questo, mi ha dato una carica in più per crederci e sperare di arrivare almeno fra i primi 3 il prossimo anno” dichiara l’atleta.

Gianluca inoltre, manifesta un altro grande desiderio, quello di riuscire ad avere un campo da gara su cui allenarsi, per mettersi anche a disposizione delle nuove e talentuose leve di Olbia: “Purtroppo il problema più grande del nostro sport nel territorio - commenta Cara con dispiacere - è il fatto di non avere una pista su cui potersi allenare. Il nostro obbiettivo per il 2024 è di riuscire a soddisfare questa esigenza”.