mercoledì, 20 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Calcio, Sport

Olbia vs Pistoiese 1-0: i dipendenti Air Italy esultano insieme a tutto lo stadio

Olbia vs Pistoiese 1-0: i dipendenti Air Italy esultano insieme a tutto lo stadio
Olbia vs Pistoiese 1-0: i dipendenti Air Italy esultano insieme a tutto lo stadio
Patrizia Anziani

Pubblicato il 24 febbraio 2020 alle 09:57

condividi articolo:

Olbia, 23 febbraio -2020- Una partita cominciata all'insegna della solidarietà e applausi per i lavoratori Air Italy e che ha trasmesso la giusta grinta ai padroni di casa.

Lo striscione con il logo della compagnia aerea e l’hashtag #salviamoairitaly posizionato accanto alla bandiera dei quattro mori sulla curva mare dello stadio Nespoli e il tifo di tanti lavoratori della compagnia nonostante il dramma in cui versano, solo a Olbia sono a rischio 500 posti di lavoro, sono stati di buon auspicio.

Un gruppo di dipendenti della compagnia aerea Air Italy in liquidazione, ospiti della squadra dell'Olbia che ha voluto manifestare la sua vicinanza a tutti i lavoratori licenziati dalla compagnia, ha preso posto nelle tribune. Un altro gruppo di lavoratori - ventidue dipendenti, pari numero a quello dei giocatori delle due squadre accompagnati dai figli- ha aspettato negli spogliatoi insieme ai giocatori per accedere con loro nel tappeto erboso.

Prima di uscire insieme alle due squadre, dell'Olbia e della Pistoiese, i dipendenti in maglia bianca sono stati salutati dall'arbitro, Daniele De Tommaso, che anche a nome dei suoi due assistenti Roberto Allocco e Ivano Agostino, ha voluto esprimere tutta la vicinanza a tutti i lavoratori della compagnia aerea con base Olbia e Malpensa.

Pochi minuti prima del fischio di inizio il gruppo in maglia bianca con la scritta #saveairitaly è entrato insieme ai giocatori nel perimetro di gioco del Nespoli accolto da calorosi applausi.

Sono stati momenti di grande commozione per tutti, poi il fischio partita alle ore 15.

Una partita vissuta fino all'ultimo secondo. Con l'urlo in gola, pronto ad esplodere. Poi il triplice fischio dopo cinque interminabili minuti di recupero.

L'Olbiaha battuto laPistoiese. Conquistando la terza vittoria consecutiva -non succedeva dalla stagione 2016/2017-, ha centrato il quinto risultato utile consecutivo (non era mai successo dal ritorno in Serie C). E il Nespoli ha potuto liberare quell'urlo di gioia, accompagnato da un lungo, meritato tributo di applausi. Un momento vissuto con grande gioia anche da tutti i lavoratori Air Italy, accompagnati dalle loro famiglie che hanno voluto assistere alla grande partita dei biancolbiesi per assistere alla meritata vittoria e così è stato. Le magliette bianche di Air Italy hanno portato quella giusta fortuna a chi in campo ha dato tutto.

Per la truppa di misterBreviuna vittoria fondamentale. Timbrata daOgunseye, al settimo sigillo personale in campionato, che a coronamento di un duetto sublime con il compagno di reparto Cocco (stavolta, lui, in versione assistman), al 30' di gioco, ha fulminato Pisseri con un destro imparabile. Un gol, tre punti pesantissimi.

Si attraversa la 27ª giornata con tre punti e un risultato importante che vede l'Olbia agganciare il terzultimo posto in classifica. Niente è stato fatto, tanto è da conquistare ancora. Forza ragazzi, Olbia è con voi!

TABELLINO
Olbia-Pistoiese 1-0 | 27ª giornata

OLBIA: Aresti, Gozzi, Altare, Dalla Bernardina, Demarcus (63’ Mastino), Lella, Giandonato, Pennington, Pisano, Cocco (71 Parigi), Ogunseye (80’ Candela). A disp.: Van der Want, Pitzalis, Zugaro, Biancu, Vallocchia, Verde. All.: Oscar Brevi
PISTOIESE: Pisseri, Dametto, Camilleri, Terigi (88’ Cappellini), Mazzarani (46’ Falcone) Spinozzi, Cerretelli, Morachioli, Favale (74’ Llamas), Valiani (60’ Cappelluzzo), Gucci. A disp.: Salvalaggio, Ciccone, Spadoni, Bortoletti, Tempesti, Capellini. All.: Vitale Tammaro
ARBITRO: Daniele De Tommaso di Rimini. Assistenti: Roberto Allocco di Bra e da Ivano Agostino di Cinisello Balsamo
MARCATORE: 30’ Ogunseye
AMMONITI: 4’ Dalla Bernardina, 7’ Valiani (P), 30’ Spinozzi, 61’ Demarcus
ESPULSO: Al 79’ Dalla Bernardina per somma di ammonizioni
NOTE: Recupero 0 pt, 5’ st. Spettatori: 1100 circa.

In galleria alcune foto significative della 27ª giornata di campionato tratte dall'album di Olbia Calcio

Olbia

Olbia