domenica, 20 giugno 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Via Redipuglia: spuntano parco giochi (donato), primi alberi e panchine

Continua il conto alla rovescia

Via Redipuglia: spuntano parco giochi (donato), primi alberi e panchine
Via Redipuglia: spuntano parco giochi (donato), primi alberi e panchine
Angela Galiberti

Pubblicato il 15 maggio 2021 alle 06:00

condividi articolo:

Olbia. L'osservato speciale, ovvero il cantiere di via Redipuglia, continua ogni giorno a cambiare e ad avvicinarsi alla sua (sospirata e agognata) inaugurazione. Prevista per fine maggio, potrebbe avvenire anche qualche giorno prima se i lavori dovessero essere conclusi prima. In ogni caso, passiamo in rassegna le novità: intanto, l'asfalto del lungomare sembrerebbe terminato o comunque sembrerebbe a buon punto. La strada è perfettamente liscia, manca la segnaletica orizzontale. L'illuminazione pubblica è pronta, così come i marciapiedi e i sottoservizi.

Menzione a parte per l'area verde, che non è conclusa: la terra è stata posata, ma non sono stati ancora messi a dimora gli alberi (benché i primi siano comparsi). Alla "furia" delle ruspe hanno resistito le palme originali del viale, un pino e delle piccole palme che si trovavano nelle aiuole originarie. 

A lato cantiere, non lontano dall'inizio della strada verso la rotatoria sul ponte di ferro, sono comparsi degli elementi che sembrerebbero di arredo urbano, probabilmente panchine.

Manca - sempre che debba essere messa - una protezione (ringhiera) sul lato mare: nella parte più bassa vi è il pontile di legno, ma tra questo pontile e il marciapiede non vi è alcuna barriera.

 

Infine, la novità che più dà all'occhio: oltre agli "alberi palestra" di piazza Crispi, ecco un piccolo parco-giochi per i più piccoli. Si trova quasi in corrispondenza del Monumento ai Caduti, ma non fa parte del cantiere: è una donazione dei Lions Club Olbia alla città.