martedì, 16 agosto 2022

Informazione dal 1999

Cronaca, Giudiziaria

Olbia, indagine Geovillage: Docche si avvale della facoltà di non rispondere

Le indagini proseguono

Olbia, indagine Geovillage: Docche si avvale della facoltà di non rispondere
Olbia, indagine Geovillage: Docche si avvale della facoltà di non rispondere
Angela Galiberti

Pubblicato il 30 giugno 2022 alle 14:01

condividi articolo:

Olbia. Questa mattina, la giudice per le indagini preliminari Caterina Interlandi ha incontrato l'ing. Gavino Docche, arrestato due giorni fa nell'ambito di un'inchiesta sul Geovillage e in particolare sulle società facenti capo all'imprenditore olbiese patron del complesso turistico. Docche, informano i suoi avvocati, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

“L’ingegner Gavino Docche si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del Gip Dott.ssa Caterina Interlandi, non avendo avuto il tempo materiale di studiare la mole di atti riguardanti operazioni societarie risalenti nel tempo. Ha rilasciato una breve dichiarazione spontanea per chiarire alcune circostanze che non erano state oggetto del precedente interrogatorio di garanzia", afferma il collegio difensivo.

"Chiarirà tutto non appena avrà avuto la materiale disponibilità del fascicolo di indagine su cui si fondano le nuove ipotesi di accusa", hanno dichiarato gli avvocati Gianluca Tognozzi, Pietro Carzedda e Danilo Romagnino.