Thursday, 29 February 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

Olbia, "Cultura e art bonus in Sardegna": il sostegno alle imprese culturali

Il convegno martedì 30 maggio presso l'Aeroporto Costa Smeralda di Olbia

Olbia,
Olbia,
Olbia.it

Pubblicato il 26 May 2023 alle 17:11

condividi articolo:

Olbia. Si intitola “Cultura e art bonus in Sardegna” il convegno in programma martedì 30 maggio a Olbia nell’aula magna dell’Università presso l’Aeroporto Costa Smeralda organizzato dall’Accademia musicale Bernardo De Muro. Questa volta la platea non è quella di un teatro e sul palco non si esibiranno musicisti.

L’appuntamento affronta un dietro le quinte dedicato alla misura speciale dell’art bonus vista in ottica di leva fiscale e strumento di coinvolgimento di aziende e donatori privati nel sostegno alle imprese culturali del territorio. L’Art bonus è una misura lanciata dal Ministero della Cultura per favorire il mecenatismo culturale con agevolazioni di carattere fiscale. Si guarda al sostentamento di attività per la crescita e la visione del welfare culturale dei territori. Tra le sue forme, la misura prevede il sostegno a istituti, fondazioni lirico-sinfoniche, teatri di tradizione ed enti dello spettacolo. E allo stesso tempo, offre un credito di imposta vantaggioso pari al 65% dell’importo donato a chi effettua erogazioni liberali. In quest’ottica, donare diventa una pratica che in prima battuta dà beneficio all’ente ricevente ma che offre una ricaduta positiva alle stesse imprese che trovano una modalità efficace per partecipare e sostenere le realtà culturali del territorio.

Questo il tema, ancora una novità nell’isola, che verrà affrontato durante l’incontro proposto dall’Accademia musicale Bernardo De Muro, in quanto ente culturale che rientra tra i beneficiari della misura ministeriale. L’attività dell’Accademia si incentra sulla promozione culturale e musicale nel territorio isolano, in particolare con produzioni liriche e operistiche e nella memoria del grande tenore tempiese, ed è un’istituzione già all’interno del Fondo Unico per lo Spettacolo (FUS).

"Insieme al mondo delle imprese – commentano Sara Russo e Fabrizio Ruggero, rispettivamente Presidente e Direttore artistico dell’Accademia – l’art bonus si offre come valido strumento di sostegno per le Pubbliche amministrazioni sotto il profilo dei costi ma anche della programmazione e della pianificazione delle attività". Il convegno, moderato dalla giornalista Stefania Costa, si svolgerà nell’aula magna dell’Università presso l’Aeroporto Costa Smeralda di Olbia. Con inizio alle ore 9.30, sono previsti interventi di diversi relatori per affrontare il tema da diverse prospettive. Lucia Steri, responsabile comunicazione Art Bonus – Ales spa; Marianna Martinoni, consulente di fundraising per la cultura e le arti performative, founder di Terzofilo – Fundraising per lo sviluppo del Non profit; Martha Mary Friel, ricercatrice in Economia e business management presso Iulm di Milano e senior fellow presso Fondazione Santagata per l’economia della cultura; Giovanni Degortes, consulente del lavoro, partner associato Nexum stp spa, responsabile Welfare Olbia; Mario Garau, routes development e airport consulting di Geasar spa.