martedì, 16 agosto 2022

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia. Crolla lampada in una classe: chiusa scuola a Poltu Cuadu

Olbia. Crolla lampada in una classe: chiusa scuola a Poltu Cuadu
Olbia. Crolla lampada in una classe: chiusa scuola a Poltu Cuadu
Angela Galiberti

Pubblicato il 14 aprile 2015 alle 18:48

condividi articolo:

Olbia, 14 Aprile 2014 - Questo pomeriggio, all'interno di una classe dell'ex istituto dei Salesiani a Poltu Cuadu, è crollata una lampada. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Olbia con la squadra 7A per le opportune verifiche, nonchè l'assessore all'istruzione Giovanni Antonio Oronesu. Il Comune di Olbia ha deciso di chiudere la scuola. "Sì, la chiudiamo - ha confermato l'assessore Oronesu, interpellato al telefono da Olbia.it -. La chiudiamo per un paio di giorni, per mettere in sicurezza l'edificio". Tutte le lampade presenti nello stabile verranno controllate affinché non ricapiti una cosa simile. Finchè non verrà risolto il problema, la scuola rimarrà inagibile. Al momento del crollo, l'aula era occupata da una delle otto classe presenti. Per pura fortuna nessun bambino è stato ferito. A crollare è stata una plafoniera sistemata nei pressi della porta di ingresso. I rilievi tecnici, in seguito al crollo, sono stati effettuati dai Vigili del Fuoco di Olbia. SUl posto anche i tecnici comunali che hanno compiuto ulteriori verifiche. Secondo le prime risultanze, a provocare la caduta della lampada sarebbero stati dei tasselli insufficienti. L'edificio protagonista di questo fatto di cronaca è quello "dei Salesiani" che attualmente ospita i bambini dell'ex scuola primaria di Maria Rocca, scuola - ricordiamo - resa inutilizzabile causa alluvione. L'edificio dei Salesiani è stato recentemente restaurato per permettere ai piccoli studienti di frequentare le lezioni in un ambiente confortevole. I bambini di Maria Rocca sono entrati nella loro scuola provvisoria a fine Gennaio 2015.