lunedì, 18 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Olbia, Comune cerca alloggi per persone positive o in quarantena preventiva

Olbia, Comune cerca alloggi per persone positive o in quarantena preventiva
Olbia, Comune cerca alloggi per persone positive o in quarantena preventiva
Olbia.it

Pubblicato il 11 novembre 2020 alle 10:32

condividi articolo:

Olbia, 11 novembre 2020 - L’Assessore ai servizi sociali Simonetta Laicomunicache il Comune di Olbia ha avviatouna ricerca di mercato allo scopo di individuare alloggio strutture ricettiveper le necessità connesse all’attività di contrasto alla diffusione del Covid-19.

Si intende individuarealloggi temporanei quali monolocali,residence e B&B da destinare all’ospitalità di persone positive al Covid-19 o in quarantena preventiva,prive di un alloggio idoneo in cui trascorrere il periodo di isolamento.

Come si legge dalla nota stampa: "Il Comunepredisporrà un albo di fornitoridegli alloggi messi a disposizione, da cuisi attingeràin funzione delle richieste pervenute da parte delle persone in quarantena. Il suddetto albo istituito con i criteri indicati avrà la durata di mesi 6".

"La scelta dell’alloggio avverrà su insindacabile decisione dei servizi sociali chedaranno priorità agli alloggicon un costo più vantaggioso per l’amministrazione,tenendo altresìconto della disponibilità e della tipologia di alloggio fornito ed in funzione del principio di rotazione".

"L’adesione alla manifestazione di interesse non vincola in alcun modo il proprietario dell’immobile chepotrà locarloa suo insindacabile parere, salvo metterlo a disposizione dell’Ente qualora sfitto".

Gli immobili messi a disposizione dovranno avere le seguenti caratteristiche:

  • Essere situati nel territorio comunale. Verrà data priorità alle strutture collocate nel centro urbano;
  • Unita abitative ad uso esclusivo quali, residence monolocali o bilocali, B&B così composti:posto lettosingolo o matrimoniale, cucina/angolo cottura, soggiorno, bagno. Completamente arredati e dotati di lavatrice, televisione, riscaldamento o pompe di calore e stoviglie.

Le unità offerte dovranno rispettare le normali condizioni di sicurezza, funzionalità e benessere.

L’importo del canonericonosciuto non potrà superare€ 60,00al giorno comprensivi di IVAe di qualsiasi ed ulteriorecosto. Verranno altresì riconosciuti € 50,00al momento del rilascio dell’immobileda parte della persona ospitata, quali costi di sanificazione.

Per ulteriori informazioni e la necessaria modulistica è reperibile sul sito istituzionale del Comune di Olbia al seguente link: https://www.comune.olbia.ot.it/it/news/ricerca-di-alloggi-o-strutture-ricettive-per-le-nec o potrà essere richiesta agli uffici servizi sociali del comune di Olbia tel 0789 52172 .

La manifestazione di interesse dovrà pervenire in busta chiusa attraverso la specifica modulistica pubblicata nel sito, entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 23/11/2020 al seguente indirizzo: COMUNE DI OLBIA – SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA. VIA Dante, 1 – 07026 OLBIA oppure tramite PEC al seguente indirizzo: [email protected]

Cronaca

Cronaca