giovedì, 04 marzo 2021

Informazione dal 1999

Economia, News

Cura della persona: tutto sullo shampoo secco

L'economia del benessere pensa anche all'ambiente

Cura della persona: tutto sullo shampoo secco
Cura della persona: tutto sullo shampoo secco
Olbia.it

Pubblicato il 15 gennaio 2021 alle 01:33

condividi articolo:

Cagliari. Nel campo della cosmetica e della cura della persona sono tante le novità introdotte negli ultimi anni. Una delle novità più interessanti è lo shampoo secco. Si tratta di un prodotto in polvere che deterge i capelli senza doverli sciacquare con acqua. Si può trovare quasi sempre in formato spray, da spruzzare sul cuoio capelluto.

Le polveri contenute nel prodotto assorbono il sebo in eccesso, catturano le impurità e ti consentono di rimuoverle con un semplice colpo di spazzola. Ovviamente è un prodotto che non può sostituire completamente l’effetto igienico di uno shampoo gel ma può essere usato come valida alternativa tra un lavaggio e l’altro.

È un prodotto molto facile da reperire sul mercato anche se non sempre le aziende che li producono non sono molto conosciute al grande pubblico. Tra le più importanti troviamo sicuramente Alterna.

Modalità d’uso

L’uso dello shampoo a secco deve essere circoscritto alle situazioni di estremo bisogno, in quanto sebbene la pulizia dei capelli sia garantita in modo efficace anche con questo tipo di shampoo, la pulizia profonda del cuoio capelluto si ottiene solo usando acqua. Per cui sarebbe bene alternare lo shampoo secco con lo shampoo tradizionale, in un rapporto di 2 a 1, ossia, due volte a settimana lo shampoo secco ed 1 lavaggio con l’acqua.

Lo shampoo secco funziona come un classico shampoo con la differenza che questo prodotto si usa senza acqua. Per cui, una volta scelta la tipologia di shampoo secco in polvere o spray, si applica con le mani direttamente sui capelli, distribuendo il prodotto in modo uniforme su tutta la lunghezza.
 
Bisogna poi attendere dai 2 ai 5 minuti di posa, ossia, il tempo  necessario a far sì che le polveri assorbano l'eccesso di sebo, e spazzolare bene i capelli. Usare lo shampoo secco è molto semplice, se si compra uno shampoo secco spray, basta spruzzare il contenuto ad una distanza di circa 15 centimetri, lasciare agire per circa 10 minuti,
dopo aver distribuito lo shampoo per tutta la lunghezza dei capelli.

Sul mercato esistono tantissime tipologie di shampoo secco. C’è, ad esempio, lo shampoo per chi ha un cuoio capelluto principalmente grasso, come può essere Caviar Anti-Aging, ma anche prodotti specifici per capelli scuri o biondi, oppure per rigenerare capelli rovinati e fragili.

Insomma, lo shampoo secco può essere un’alternativa interessante a quello in gel o a quello solido, di cui, magari, parleremo la prossima volta.