domenica, 20 giugno 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Aggredisce con violenza la convivente: dopo le botte scatta la denuncia

L'uomo colto da raptus si scaglia contro la giovane donna ma accorrono i Carabinieri

Aggredisce con violenza la convivente: dopo le botte scatta la denuncia
Aggredisce con violenza la convivente: dopo le botte scatta la denuncia
Olbia.it

Pubblicato il 07 maggio 2021 alle 09:25

condividi articolo:

Quartu Una giovane di 27 anni è rimasta vittima dell’ennesima azione di violenza ai danni delle donne. Stavolta però  a finire nei guai è stato Il suo convivente. L'episodio si è verificato presso il centro di solidarietà San Sebastiano Martire. A quanto pare l’uomo preso da raptus violento, hai iniziato a colpire violentemente la sua compagna. Sono prontamente intervenuti i Carabinieri, che hanno provveduto a identificare e bloccare l’uomo.

 Al momento Il 25 enne risulta essere indagato per maltrattamenti, e per detenzione abusiva di oggetti atti ad offendere. Infatti  in quanto seguito della perquisizione avvenuta all’interno della sua auto, è stata rinvenuta una barra metallica della lunghezza di 75 centimetri,  considerata dagli inquirenti come un’arma d’offesa.