lunedì, 18 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Eventi, Annunci

1°Motorcycle Touring Fest: alla scoperta della Sardegna su due ruote

1°Motorcycle Touring Fest: alla scoperta della Sardegna su due ruote
1°Motorcycle Touring Fest: alla scoperta della Sardegna su due ruote
Laura Scarpellini

Pubblicato il 05 settembre 2019 alle 11:22

condividi articolo:

Olbia, 5 settembre 2019 - Il prossimo 14 settembre è una data da mettere in agenda sicuramente, per tutti gli appassionati delle due ruote.

A 35 chilometri da Cagliari in un delizioso agriturismo, si svolgerà una giornata tutta dedicata alle vacanze, alle esperienze e ai tour in moto. Stiamo parlando della prima edizione del Motorcycle Touring Fest.

L'evento si propone di mettere a conoscenza dei tanti amanti dei viaggi in terra Sarda, i mille percorsi lungo la costa, ma anche nell'entroterra, che ogni turista che visiti la Sardegna non può perdersi. Specialmente se viaggia in moto.

L'evento è a cura dell'associazione 'Pastori in moto', che si pone da sempre l'obiettivo di valorizzare la scoperta dei tesori dell'isola, indossando un casco, e alla guida di un motore rombante su due ruote. L'associazione "Pastori in moto" nasce nel 2017 e diviene ben presto il riferimento internazionale per il mototurismo in Sardegna. Si pone tra i suoi obiettivi quello di valorizzare il contesto che completa sempre ogni viaggio: la buona cucina, i paesaggi, il territorio con la sua cultura, il buon vino e la scoperta di tradizioni ed eventi del posto. Il suo riccoarchivio bilingue degli itinerari dell'isola tutti dedicati ai viaggiatori su due ruote, da tempo è un punto di riferimento immancabile per i bikers qui in visita.

In corso assisteremo a workshop, presentazioni, laboratori pratici sul mototurismo-avventura. Presente anche un'area espositiva all'aperto, tutta dedicata alla promozione turistica locale, stand di produttori di motocicli, strutture ricettive e ristorazione specializzate nell'accoglienza di motociclisti, produttori di abbigliamento tecnico, eccellenze artigiane ed enogastronomiche. Un immancabile pranzo tipicamente sardo precederà l'Adventure Lab che consentirà ai partecipanti di creare le proprie tracce GPS e navigarle. A seguire un'uscita guidata su terreno misto per imparare a condurre moto da turismo in contesti imprevisti o più selvaggi. Ci sarà anche uno spazio dedicato alle youngtimer '80 e '90s, le moto di trenta e quarant'anni fa.

Non ci resta che salire in sella con prudenza e presenziare a questo delizioso appuntamento con l'avventura. Doppio lampeggio a tutti.

Eventi

Eventi