venerdì, 15 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Eventi, Annunci

Presentata in Provincia la Dance World Cup Competition 2012, il 4 e 5 febbraio ad Olbia.

Presentata in Provincia la Dance World Cup Competition 2012, il 4 e 5 febbraio ad Olbia.
Presentata in Provincia la Dance World Cup Competition 2012, il 4 e 5 febbraio ad Olbia.
Olbia.it

Pubblicato il 30 gennaio 2012 alle 19:56

condividi articolo:

Dance World Cup Competition 2012: il 4 e il 5 febbraio Olbia ospiteràl’unico l’appuntamento nazionale dedicato alle qualificazioni al famoso evento mondiale di danza, previsto a Villach in Austria, alla fine di giugno. Massima sinergia e collaborazione tra Provincia e Comune. Olbia ancora una volta sede dell’unica tappa nazionale dedicata alla selezione dei ballerini che ambiscono a partecipare alla famosaDance World Cup Competition 2012, gara internazionale prestigiosa, coppa del mondo di danza che si svolgerà adVillach, in Austria, nel mese di giugno. Il concorso è nato in Germania nel 1983, le ultime 4 edizioni si sono svolte a: Vancouver (2008); Jersey (2009) Olbia nel 2010 e Parigi nel 2011. Olbia inoltre dal 2009 è designata stabilmente come sede ufficiale delle annuali qualificazioni nazionali: le date previste per la selezione sono il 4e il 5 febbraio 2012, in quei giorni è prevista in città l’affluenza di più di un migliaio di aspiranti ballerini di età variabile, dai 7 ai 27 anni, provenienti da tutta Italia. Oggi, 30 gennaio, nel corso della conferenza stampa che si è svolta in Provincia,Mavi Careddu, Direttore artistico dell’evento organizzato dallaLife Dance Center diSara Sau, ha illustrato il programma che avrà come centro il Geopalacedi Olbia. Con lei il Presidente della ProvinciaFedele Sanciu e gli assessori comunali alla CulturaVicenzo Cachia e allo SportGesuino Achenza.“Sarà una giuria Internazionale , composta da giudici di nazionalità diversa da quella del paese ospitante a giudicare coloro che puntano a partecipareal prestigioso evento – ha spiegato la Careddu – al tavolo della Giuria siederanno nomi molto conosciti nel mondo della danza: il ballerino e coreografo Marvin Gofin, la coreografa e docente Anne Tyrer, la ballerina e coreografa Corinne Lanselle”. Dai rappresentanti delle due amministrazioni è emersa la forte volontà di un agire comune, in piena sinergia, mettendo insieme le forze per valorizzare Olbia e la Gallura, contribuendo così ad allungare la stagione, eleggendo lacittà e il territorio, in questa, come in molte altre occasioni, a sedi di eventi nazionali ed internazionali. “Ciò che conta è la sinergia e lo sforzo comune che stiamo mettendo in campo per far crescerequesto territorio che ha enormi potenzialità – ha sottolineato il PresidenteSanciu –Quando ci sono buone progettualità e buone iniziative si raggiunge l’obiettivo: gli eventi organizzati dall’Associazione Life Dance Center con la direzione artistica di Mavi Careddu, fanno parte delle manifestazioni da valorizzare e sostenere. Olbiaintercetta milioni di passeggeri ogni anno e il nostro obiettivo è quello di farla diventarecittà dell’accoglienza. Con ilPiano di Promozione abbiamo tracciato un percorso che stiamo portando avanti con successo e che puntiamo a condividere, anche quest’anno, con tutte le amministrazioni comunali che hanno i loro eventi inseritiin calendario”. Sulla stessa linea di partecipazione e piena condivisone degli obiettivi gli Assessori comunali di OlbiaCachia eAchenza.

Eventi

Eventi