martedì, 13 aprile 2021

Informazione dal 1999

Eventi, Annunci

Olbia, Stefano Lotumolo: i suoi scatti più belli di nuovo in mostra

Olbia, Stefano Lotumolo: i suoi scatti più belli di nuovo in mostra
Olbia, Stefano Lotumolo: i suoi scatti più belli di nuovo in mostra
Laura Scarpellini

Pubblicato il 18 dicembre 2020 alle 23:24

condividi articolo:

Olbia, 19 dicembre 2020 - Ci sono uomini che possiedono una personalità fuori dal comune per sensibilità, talento, empatia e senso di appartenenza al mondo.

Stefano Lotumolo è uno di questi. La sua attività di fotografo evidenzia una grande sensibilità, ogni volta che con il suo obiettivo riesce a rendere unico e emozionante ciò che immortala.

Al nostro incontro è inevitabile chiedere al talentuoso fotografo le impressioni in merito alla sua recente impresa. Stefano Lotumolo ha compiuto un lungo percorso in silenzio. Centinaia di chilometri da Assisi a Riace a piedi, fino all'incontro con Mimmo Lucano: "Potrei parlare per giorni, perché le ore non basterebbero. Camminare per 900 km in silenzio ha significato tantissimo, ho voluto provare a scavare dentro di me ed il risultato è che ne sono uscito completamente cambiato. Parlo meno e rifletto di più prima di dire qualcosa. Ho imparato ad ascoltare, perché molto spesso con il lavoro che facciamo siamo noi a raccontare dei nostri viaggi, mentre in questa avventura ho ascoltato tantissime storie, che puntualmente riporterò nel libro che sto scrivendo inerente alla camminata per incontrare Mimmo Lucano.

Poi il rientro in quella che ormai da tempo è la sua nuova casa, Olbia: "Non vedevo l’ora di rientrare ad Olbia, con tutti questi DPCM che hanno emanato mentre ero in cammino. Non sono più uscito di casa per la situazione Covid. Mi sono messo subito a scrivere il libro iniziato in cammino, mentre la mia compagna Ludo si occupa della nostra associazione che in Tanzania supporta le comunità Maasai".

Una nuova mostra in città ci permette di perderci nei suoi toccanti scatti che catturano lo sguardo: "L'esposizione sarà in essere fino alla Befana, poi sempre presso il corner del bar Senso Unico, c'è in programma un’altra esposizione. Staremo a vedere. Vorrei ringraziare tutto lo staff del locale per la loro gentilezza".

Stefano Lotumolo è una continua fucina di idee e progetti. Con il suo inconfondibile sorriso che si percepisce anche attraverso la mascherina, ci fa sapere che di idee ce ne sono molte. Per pura scaramanzia non ama parlarne. Ci anticipa solo che si tratta di progetti che riguardano mostre fotografiche, documentari, nuovi prodotti in vendita online ed un impegno sempre maggiore nel sociale.

Il suo spirito non si ferma nemmeno durante l'emergenza Covid. Stefano Lotumolo ci confida un suo desiderio: "Un sogno? E’ brutto chiamarlo così perché vorrei tanto andare a documentare ciò che avviene nella tratta del mediterraneo, dove troppo spesso troppi esseri umani perdono la vita.
Abbiamo avviato qualche contatto e spero al più presto di avere novità a riguardo".

Lo seguiremo ancora da lontano e attraverso il suo sorriso e i suoi bellissimi scatti, scopriremo che il Mondo è un posto meraviglioso. Il Covid un giorno sarà un ricordo che sbiadirà, all'ombra dei colori delle nostre più belle emozioni.