lunedì, 18 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Generale

Olbia, muore Nino Mura: imprenditore simbolo di Buddusò

Olbia, muore Nino Mura: imprenditore simbolo di Buddusò
Olbia, muore Nino Mura: imprenditore simbolo di Buddusò
Olbia.it

Pubblicato il 07 novembre 2020 alle 10:47

condividi articolo:

Olbia, 7 novembre 2020 - La Gallura e l'intera Sardegna perdono un personaggio d'altri tempi: uno uomo che, con il suo ingegno e la sua visione, è riuscito a portare in tutto il mondo i formaggi sardi. Nino Mura, patron della Sarda Formaggi, è morto all'età di 80 anni.

Mura ha fondato questa gloriosa azienda insieme ai fratelli Pietro e Salvatore, e al cugino Titino nel 1963: è stato due volte sindaco di Buddusò e consigliere provinciale. Il figlio, Antonio, è stato tra i più votati alle ultime elezioni comunali ed è ora un consigliere. Sarda Formaggi è un'azienda leader del settore: ha una sede a Olbia, una a Buddusò e un'altra in Toscana: grazie all'intuito imprenditoriale del patron Mura, la Sarda Formaggi è riuscita a far conoscere nel mondo la qualità dei formaggi sardi, portandoli fino in Russia, Finlandia, Stati Uniti, Germania e Inghilterra. Una scommessa vinta che ha dato lustro a Buddusò e creato tanti posti di lavoro valorizzando una tradizione locale.

Olbia, Buddusò e la Gallura perdono un grande uomo, un fine imprenditore, un visionario che lascia una grande eredità nelle mani del figlio Antonio e di tutti i suoi collaboratori.

Commosso il ricordo del consigliere regionale Giovanni Satta: "Con lui se ne va un pezzo importante della nostra storia recente, oltre ad essere stato protagonista della crescita e consolidamento di una delle aziende casearie più importanti in Sardegna, è stato per due volte sindaco del paese e consigliere provinciale. Uomo intelligente, brillante e preparato, lascia di se un grande ricordo in tutti noi. Lo ricorderò sempre con affetto, insieme a Zio Titino erano i migliori amici di mio padre, di loro ho tantissimi ricordi - scrive il consigliere regionale originario di Buddusò -. Oggi si ritroveranno insieme in paradiso e si riabbracceranno".

Generale

Generale