mercoledì, 27 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Eventi, Annunci

Olbia in prima linea per l'Autismo: ecco il programma del 2 Aprile

Olbia in prima linea per l'Autismo: ecco il programma del 2 Aprile
Olbia in prima linea per l'Autismo: ecco il programma del 2 Aprile
Olbia.it

Pubblicato il 22 marzo 2016 alle 11:59

condividi articolo:

Olbia, 21 Marzo 2016 - Nel 2007 le Nazioni Unite istituirono l'Autism Awarness Day, giornata per la diffusione della conoscenza sui disturbi dello spettro autistico. La giornata è celebrata in tutto il mondo e tutti i principali monumenti nelle grandi e piccole città si illuminano di blu, colore dell'autismo. Olbia è l'unica città sarda ad essere stata inserita nel calendario nazionale degli eventi grazie a una manifestazione importante organizzata da Sensibilmente Onlus in collaborazione con il Comune di Olbia (Assessorato alle Politiche giovanili), Atletica Olbia e Argonauti. I festeggiamenti per la Giornata internazionali sono iniziati proprio in questi giorni con la campagna #ioloso: Olbia è stata invasa da 50 manifesti in cui un padre, un amico, una insegnante dicono quanto è importante l'inclusione sociale delle persone autistiche. "Si tratta di una campagna inclusiva - ha spiegato Veronica Asara, presidente di SensibilMente -. Qualche giorno prima del 2 aprile partiamo con la Rassegna Cinematografica in collaborazione con Argonauti. Poi, il 2 aprile, ci saranno una serie di eventi".

L'evento inizierà con la proiezione di tre film a tema presso il Politecnico Argonauti in via Garibaldi 41: il 30/03 alle ore 19.00 Ben X,il 31/03 alle ore 19.00 Being There e il 01/04 sempre alle ore 19.00 Adam. A seguito di ogni film ci sarà un dibattito portato avanti dalla dott.ssa Marta Misiano (psicologa), dalla dott.ssa Veronica Asara (presidente di sensibilMente) e da Marco Navone (cultore di cinematografia). Il 2 aprile si disputerà una gara di atletica per gli studenti delle scuole superiori, medie ed elementari, organizzata da Atletica Olbia. "I genitori devono trasmettere ai figli la sensibilizzazione su questi temi - ha aggiunto Licia Asara, Atletica Olbia -. Ci saranno gare per tutti. Lo scopo è quello di includere questi ragazzi speciali. Verrà fatta anche una staffetta".

Dopo le gare di atletica, si passa alla parte pomeridiana dell'evento con ilconcorso di disegno per le scuole dell'infanzia "Un Disegno per Pietro", in memoria del piccolo Pietro Pileri, a partire dalle15:00a cura delle mascotte Magic Party. Alle 16:00 ci sarà lo spettacolo "Jump" della compagnia teatrale Lanchilonghi e alle 17.30 l'estrazione della lotteria di beneficenza abbinata all'evento.