mercoledì, 12 maggio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Olbia e le colonnine per auto elettriche: quasi impossibile ricaricare

Olbiesi ancora poco abituati ai posti riservati per auto elettriche

Olbia e le colonnine per auto elettriche: quasi impossibile ricaricare
Olbia e le colonnine per auto elettriche: quasi impossibile ricaricare
Angela Galiberti

Pubblicato il 11 aprile 2021 alle 06:00

condividi articolo:

Olbia. La nostra città, per quanto riguarda le auto elettriche, sta diventando sempre più accogliente: stanno diventando sempre di più i punti di ricarica sparsi in tutto il territorio comunale, da Porto Rotondo al centro di Olbia, passando per i quartieri periferici. Eppure, nonostante le colonnine stiano gradualmente aumentando, non è sempre facile rifornire la propria auto elettrica, almeno non nel centro storico di Olbia.

Da qualche tempo, il Comune ha attivato una serie di colonnine nei pressi della Stazione ferroviaria: ogni colonnina ha due prese, ergo quattro parcheggi sono riservati alle auto che se ne devono servire (e solo per ricaricare). Il codice della strada è chiaro, ma a Olbia i cittadini non sono ancora abituati alla presenza delle colonnine e dunque le novità si portano dietro, spesso e volentieri, qualche tempo di "rodaggio" e di "Indisciplina".

Difatti, spesso e volentieri, i quattro parcheggi destinati alla ricarica delle auto situati in Piazzale Amucano, risultano occupati da auto a motore tradizionale. La conseguenza è che, altrettanto spesso, chi deve ricaricare parcheggia negli stalli delle moto (quasi sempre vuoti), compiendo un'altra infrazione al Codice della Strada.

Insomma, l'appello è semplice: quando vedete una colonnina e il relativo stallo, non usateli come area di sosta.