Da 242 giorni 5 ore 55 minuti 41 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardinia Ferries
Politica Locale

Olbia, minoranza all’attacco: “Consiglio comunale senza sindaco è avvilente”

Bacchus 1085

Olbia, 02 agosto 2018 – Durante l’ultimo consiglio comunale sono stati discussi argomenti importanti, tra cui Pittulongu, il Dup, il progetto presso l’ex consorzio agrario e alcuni debiti fuori bilancio.

Su Pittulongu, il dibattito è stato principalmente tra l’assessore all’Ambiente Gesuino Satta e il consigliere di minoranza Amedeo Bacciu (Coalizione civica). Una discussione durante la quale si sono alzati un po’ i toni.

Spesati article

Non hanno capito la nostra missione collaborativa per avere dei dati di risposta a Legambiente – ha spiegato il consigliere Amedeo Bacciu -. Ho semplicemente chiesto un punto di monitoraggio Arpas nello stesso punto monitorato da Legambiente. Non voglio che passi il messaggio che Pittulongu è inquinata, però non dobbiamo sottovalutare i dati né le note pubbliche di Abbanoa. Rileviamo che nessuna risposta è stata data agli albergatori e al comitato“.

Sul progetto di via Genova, la minoranza ha ribadito i concetti espressi dalla sentenza del Tar che ha condannato il Comune alla spese legali chiedendo di ritirare il progetto, mentre la maggioranza ha ribadito che andrà avanti. L’interrogazione aveva come primo firmatario Rino Piccinnu.

Tra i debiti fuori bilancio vi era anche quello relativo alla vicenda delle giostre, sulla quale è intervenuta Ivana Russu.  “Anche in questo caso dobbiamo pagare le spese legali, anche in questa sentenza si entra nel merito – spiega la consigliera Ivana Russu –. Invitiamo l’amministrazione a fare un nuovo bando perché ogni anno si fanno ricorsi“. Il suggerimento della minoranza è quella di creare una commissione congiunta per evitare nuovi ricorsi e porre fine a questa situazione.

Per quel che riguarda il Dup, il giudizio della minoranza non è positivo. “Il dup, che disegna le linee programmatiche dell’amministrazione, non è stato illustrato in modo approfondito”, spiega Ivana Russu che rincara la dose a causa dell’assenza del sindaco Nizzi: “Noi mettiamo tutto il nostro impegno, partecipiamo nelle commissioni e al Consiglio, ma è dovere del sindaco venire perché manca di rispetto ai cittadini e a noi consiglieri. L’aula è snaturata nelle sue funzioni, non conta niente,  viene sbeffeggiata dal sindaco. E’ una situazione assurda. La democrazia impone che ci sia un organo collegiale che di fatto non viene considerato. È un Consiglio comunale avvilente“.

Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Solarsi bollette fotovoltaico olbia acconto zero
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Commenti


Virali

ASPO orizzontale
In Alto