domenica, 25 luglio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Maria Grazia Loddo: la curvy model sarda approda a Playboy online

Maria Grazia Loddo: la curvy model sarda approda a Playboy online
Maria Grazia Loddo: la curvy model sarda approda a Playboy online
Camilla Pisani

Pubblicato il 10 marzo 2017 alle 11:00

condividi articolo:

Olbia, 12 marzo 2017 - Carnagione mediterranea, occhi profondi e un fisico prorompente: è Maria Grazia Loddo, curvy model "per metà nuorese e per metà di Lanusei", seguitissima sul territorio.

La sua carriera di modella comincia presto: all'età di 17 anni, Maria Grazia partecipa a Miss Italia, ed è da lì che si lancia nella professione; tra sfilate e concorsi di bellezza, nel 1996 vince, tramite la rivista "Cento cose energy", una borsa di studio per la prestigiosa agenzia John Casablanca Center di Milano, che faceva da talent scout per l'Elite model management.

È in quel momento che matura una svolta di tipo etico: a Maria Grazia, splendida ragazza dalle proporzioni generose, viene posta la condizione davanti alla quale quasi ogni modella deve piegarsi; se vuole lavorare deve dimagrire. La nuorese, carattere forte e un incrollabile senso dell'amor proprio, rifiuta, e da quel momento comincia a creare la sua carriera di modella "curvy", proponendo un ideale di bellezza alternativo ai canoni di estrema magrezza offerti dal mondo della moda e dello spettacolo.

"Da allora fino ad adesso ho scattato con i più grandi nomi della fotografia italiana, Come Luca Cambiaso ed Enzo Mastronicola, e dal 2010 ad ora sono sempre la più cliccata del portale Mondospettacolo, con la quale ho una collaborazione costante", racconta Maria Grazia, che nel 2014 ha fatto anche un calendario destinato alle vittime dell'alluvione.

Ma la sua fama non si ferma al territorio di Nuoro: "quest'anno sono stata selezionata per la rivista Playboy Italia, il mio sogno nel cassetto che si è realizzato", continua la modella, che conclude: "alterno la mia passione per il rally col mio lavoro di modella che ormai mi sta portando fuori dalla Sardegna sempre più spesso, sperando di rappresentare al meglio la bellezza curvy in Italia". The dress come from Lunss.com