martedì, 19 ottobre 2021

Informazione dal 1999

Generale, Animali

Da Budoni a Murta Maria: ritrovato Poncho grazie agli appelli social

L'appello del padrone Leo

Da Budoni a Murta Maria: ritrovato Poncho grazie agli appelli social
Da Budoni a Murta Maria: ritrovato Poncho grazie agli appelli social
Olbia.it

Pubblicato il 11 agosto 2021 alle 14:53

condividi articolo:

Olbia. E' una storia a lieto fine quella di Poncho: il cagnolino scomparso qualche giorno fa a Budoni. Il suo padrone, Leonardo, si è attivato da subito in tutti i modi per ritrovarlo, finchè il tanto amato Poncho non è tornato a casa. "Buonasera, sono Leonardo, ieri sera, verso le 19:00 ci è scappato di casa, al centro di Budoni, il mio cagnolino, circa 4 kg, marroncino, simil pinscher. Si chiama Poncho, è microcippato. Chiunque lo vedesse chiami il 3895106474. Vi prego, sono disperato!! siamo qui in vacanza da ieri, e non conosce la zona, non sa orientarsi. Si offre ricompensa di 500€" - si legge nell'appello del bimbo. Poi, anche attraverso la condivisione di Budoni News, l'annuncio è diventato virale: in sole 5 ore si sono scatentate 800 condivisioni, 26.000 persone raggiunte e 5000 interazioni del pubblico.  "Come giornale" - afferma Budoni News - "abbiamo allertato il Comando dei Carabinieri di Budoni, La polizia Locale, la compagnia Barracellare, e tutti gli operai comunali." Poncho è stato ritrovato a Murta Maria, grazie alle persone che lo hanno riconosciuto tramite i vari appelli. E' stato subito soccorso dalle guardie ecozoofile di Olbia, ed è stato riconsegnato a Leonardo e famiglia. "Sapete," - scrive la mamma di Leonardo in una lettera - "quel cagnolino, per il nostro adorato Leo, colpito sette anni fa da un terribile cancro alle ossa, è tutto. Sì, è tutto per lui, perché lo rende felice, lo fa ancora sorridere e sperare che dopotutto, anche dopo un cancro e sette anni di ospedale, la vita sia comunque bellissima."