mercoledì, 27 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Archivio discografico Mario Cervo: premio alla carriera ai Collage

Archivio discografico Mario Cervo: premio alla carriera ai Collage
Archivio discografico Mario Cervo: premio alla carriera ai Collage
Dénise Meloni

Pubblicato il 12 giugno 2017 alle 17:07

condividi articolo:

Olbia, 17 Giugno 2017-Per la terza edizione del premio discografico Mario Cervo: la giuria, coordinata da Tommy Rossi è composta da Giacomo Serreli (Giornalista), Andrea Pica (Musicista), Dario Budroni (Giornalista), Pina Muroni (Musicista), Paoluccio Masala (Musicista e conduttore radiofonico) e Marcello Zappareddu (Musicista) ha lavorato intensamente per selezionare, fra gli oltre 40 CD di artisti sardi pubblicati nel 2016 i cinque migliori dischi che verranno presentati nella serata finale del Premio Mario Cervo.

Il Premio, che è stato istituito con l’intento di promuovere e incentivare la produzione discografica degli artisti sardi e premiare i migliori dischi messi in commercio nell’anno precedente sta diventando,unico nel suo genere, un punto di riferimento fra gli artisti sardi che sono orgogliosi di essere selezionati per la serata finale. Anche quest’anno sono state diverse le produzioni discografiche di ottimo livello e con nomi eccellenti, alcuni dei quali hanno riscosso e stanno riscuotendo un ottimo successo anche al di fuori dell’isola.

Questo l’elenco dei dischi selezionati e che riceveranno il Premio Mario Cervo 2017 :

Francesco Piu per il disco Peace e Grove;

Claudia Crabuzza per il disco com un soldat;

Paride Peddio e Jhonatan della Marianna con Brinca;

Ergot Project conbeat less;

Premio alla carriera ai Collage.