venerdì, 22 ottobre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Allevatore sardo uccide la moglie poi si toglie la vita davanti alla figlia

Il fatto accaduto alle porte di Viterbo

Allevatore sardo uccide la moglie poi si toglie la vita davanti alla figlia
Allevatore sardo uccide la moglie poi si toglie la vita davanti alla figlia
Olbia.it

Pubblicato il 27 settembre 2021 alle 10:32

condividi articolo:

Viterbo. Dramma alle porte di Viterbo dove un uomo, allevatore 66enne di origine sarda, ha ucciso con un colpo di fucile la moglie 58enne per poi puntare l'arma verso se stesso e suicidarsi. Il tutto è avvenuto davanti agli occhi di una delle due figlie della coppia. Il fatto si è verificato sabato sera all'interno di una villetta a Castel Sant'Elia in Provincia di Viterbo. La figlia - trent'enne - dopo aver assistito al dramma è stata ricoverata in stato di shock all'ospedale.