lunedì, 26 settembre 2022

Informazione dal 1999

Annunci, Eventi

A Monti una serata alla scoperta degli usi nella tradizione delle erbe spontanee sarde

Interessante serata con l'esperto di erbe spontanee Gianpaolo Demartis

A Monti una serata alla scoperta degli usi nella tradizione delle erbe spontanee sarde
A Monti una serata alla scoperta degli usi nella tradizione delle erbe spontanee sarde
Patrizia Anziani

Pubblicato il 22 settembre 2022 alle 15:32

condividi articolo:

Monti. Nuovo interessante appuntamento a cura della attivissima associazione culturale montina Eréntzia. Domani, alle ore 19, presso la Casa del Miele di Monti il noto esperto di erbe spontanee Gianpaolo Demartis, docente e responsabile della Libera scuola di erboristeria popolare sarda Calarighe, condurrà una lezione di approfondimento alla scoperta degli usi nella tradizione delle erbe spontanee sarde.

Il mondo delle erbe spontanee della Sardegna è sicuramente un presioso scrigno che regala continue sorprese. Basti pensare alle numerose specie aromatiche di uso quotidiano presenti un po' ovunque nell'Isola: salvia, rosmarino, alloro, mirto, menta,  timo, aglio e finocchetto selvatici, ma non solo. Numerose sono infatti le erbe spontanee che vantano poteri curativi, emollienti, sedativi, espettoranti o antivirali. Saperle riconoscere attentamente è però l'unico modo sicuro per non incorrere in un uso improprio o non corretto dai possibili effetti collaterali. Per esempio il tarassaco, la lavanda, la malva, non hanno certamente gli stessi effetti tossici sull'uomo provocati dall'utilizzo della belladonna, o della ruta. Però Gianpaolo Demartis non è solo esperto di piante per fini erboristici, ma è anche ormai punto di riferimento per gli appassionati di cucina che desiderano arricchire la loro esperienza con nuovi sapori generati grazie al sapiente accostamento delle erbe spontanee raccolte secondo stagione. La serata, organizzata da Eréntzia in collaborazione con il Comune di Monti , si preannuncia molto interessante "Siamo contente di aver ripreso a pieno ritmo l'attivita dell'associazione culturale. La scelta del nome Eréntzia, è sicuramente un invito a cercare di fare sempre del nostro meglio per proporre alla comunità di Monti e non solo, iniziative interessanti. La serata è moderata dal prof Gianni Mutzu, accanto al relatore Gianpaolo Demartis siederanno al tavolo anche Gianni Lutzu, Alessandra Lutzu e Giacomina Cocco che racconteranno la loro esperienza con le erbe spontanee locali. Vi aspettiamo numerosi". Così ha dichiarato la presidente di Eréntzia Colomba Isoni che ha ricordato l'appuntamento per domani, venerdì 23 settembre, alle ore 19 presso la Casa del miele di Monti.  

mod