mercoledì, 08 dicembre 2021

Informazione dal 1999

Tragedia in ristorante: donna muore soffocata da boccone di carne

Tragedia in ristorante: donna muore soffocata da boccone di carne
Tragedia in ristorante: donna muore soffocata da boccone di carne
Olbia.it

Pubblicato il 24 novembre 2021 alle 00:30

condividi articolo:

Livorno. Una donna è morta, presumibilmente soffocata da un boccone di carne, mentre stava pranzando in una "bisteccheria" della zona collinare di Montenero Basso, in provincia di Livorno. La tragedia si è consumata ieri pomeriggio in pochi attimi, la donna, si chiamava Nicla Salvi e aveva 61 anni, stava mangiando della carne quando ad un certo punto avrebbe cominciato vistosamente a tossire e a dimenarsi per cercare di respirare. Poi è caduta a terra. Immediati i soccorsi dei volontari della Misericordia di Montenero. Questi ultimi hanno cercato di praticare la manovra di Heimlich per cercare di ostruirle le vie respiratorie, subito è arrivata anche un'ambulanza con il medico e gli operatori che hanno cercato di rianimarla anche con l'uso del defibrillatore, ma per lei purtroppo non c'è stato nulla da fare. Il referto parla di arresto cardiaco, anche se l'ipotesi più accreditata resta quella del boccone di carne di traverso.