sabato, 02 luglio 2022

Informazione dal 1999

Politica

Oschiri, Ponte Diana chiuso. Li Gioi: "in caso di incendio aumentano i rischi"

Li Gioi: "eliminare i disagi e garantire sicurezza"

Oschiri, Ponte Diana chiuso. Li Gioi:
Oschiri, Ponte Diana chiuso. Li Gioi:
Olbia.it

Pubblicato il 13 giugno 2022 alle 13:15

condividi articolo:

Oschiri. Il consigliere regionale del M5s Roberto Li Gioi ha presentato un'interrogazione per chiedere all'assessore regionale dei Lavori Pubblici, Aldo Salaris, di farsi parte attiva affinché si proceda immediatamente all'avvio dei lavori di messa in sicurezza del Ponte Diana nel rispetto delle tempistiche di intervento.“Lo scorso 8 giugno ANAS ha comunicato di aver chiuso al traffico, in via precauzionale, in entrambe le direzioni il ponte Diana sulla strada statale 392 del Lago del Coghinas, nel territorio comunale di Oschiri. Anas ha dichiarato che: “a seguito dell'ispezione periodica eseguita da una società specializzata è stato riscontrato un peggioramento delle condizioni di conservazione e funzionalità della struttura. Pertanto, per garantire la sicurezza dell'utenza stradale è stata disposta l'interdizione della circolazione”.

“La chiusura del Ponte Diana ha conseguenze non trascurabili per la sicurezza: questo importante collegamento viario si trova in un’area interessata di frequente da incendi boschivi e la sua chiusura al traffico comporta un notevole aumento dei rischi in quanto l’allungamento del percorso causerebbe un inevitabile ritardo dell’arrivo dei mezzi antincendio. Inoltre si devono considerare anche i pericoli legati al transito di mezzi pesanti su strade alternative rurali ad una corsia”. 

“Sembrerebbe infatti – prosegue il capogruppo del M5s - che sia già stata individuata, tramite un Accordo Quadro, l'impresa appaltatrice per effettuare i necessari lavori di messa in sicurezza e che gli stessi potrebbero avere inizio già nel prossimo mese di settembre, una volta acquisite le autorizzazioni da parte degli enti competenti per la tutela del territorio”.

“Ritengo sia opportuno che l'assessore convochi a Cagliari una riunione di coordinamento con tutti i soggetti coinvolti nella problematica, Anas, Comune di Oschiri e Provincia, per definire gli urgenti provvedimenti necessari per consentire l'avvio dei lavori di restauro statico e messa in sicurezza del ponte Diana e il rispetto del cronoprogramma dei lavori definitivo. Dobbiamo lavorare per eliminare i disagi e garantire la sicurezza della circolazione dei cittadini, residenti e non, che transitano quotidianamente sul ponte Diana”.

“La Regione - conclude Li Gioi - deve assicurare il miglioramento delle condizioni di sicurezza delle infrastrutture viarie e una rete stradale davvero efficiente, e vigilare affinché il cronoprogramma dei lavori di messa in sicurezza del Ponte Diana di Oschiri venga rispettato”.