Wednesday, 12 June 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

Olbia, Porto Rotondo: tutto pronto per la seconda edizione della Fiera Nautica di Sardegna

Il programma

Olbia, Porto Rotondo: tutto pronto per la seconda edizione della Fiera Nautica di Sardegna
Olbia, Porto Rotondo: tutto pronto per la seconda edizione della Fiera Nautica di Sardegna
Olbia.it

Pubblicato il 19 April 2023 alle 17:30

condividi articolo:

Olbia. Dal 21 al 25 aprile 2023 nella Marina di Porto Rotondo si svolgerà la seconda edizione della FIERA NAUTICA DI SARDEGNA, un evento programmato e finanziato dall’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Sardegna insieme al Cipnes, nell’ambito del programma di marketing territoriale regionale INSULA – Sardinia Quality World per promuovere lo sviluppo della nautica e del diportismo nell’isola.

La Fiera aprirà i battenti con la cerimonia di inaugurazione e i saluti istituzionali delle autorità regionali e cittadine venerdì 21 aprile 2023 alle ore 11.00, nell’Area Eventi della Marina (lettera E della mappa). Nei giorni successivi la Fiera sarà visitabile dalle ore 10.00 alle ore 20.00. L’ingresso è libero e non è necessaria la registrazione.

Saranno cinque giornate tematiche dedicate a chi naviga per diporto, agli equipaggi dei grandi yacht e a tutti gli appassionati del settore: sono oltre 150 le imbarcazioni esposte tra nuove e usate e 130 gli espositori a terra. Nel corso della manifestazione sarà possibile visitare e provare in mare barche nuove e usate, entrare in contatto con le agenzie di charter, i produttori e i distributori di accessori, operatori turistici e tante offerte di servizi e prodotti dedicati al mondo degli appassionati del mare. Dai grandi marchi internazionali come Azimut-Benetti, Gruppo Ferretti, Solaris, Maiora e numerosi altri, il pubblico troverà certamente il mezzo ideale da acquistare o noleggiare, così come potrà trovare gli accessori per la propria imbarcazione presso stand quali Garmin, Gruppo Navico dunque Lowrance, Simrad, C-Map, B&G, SAIM, Seakeeper e molti altri.

Un’offerta molto variegata e distribuita lungo tutte le banchine di Porto Rotondo, dove saranno aperti ristoranti, bar e strutture ricettive per garantire il benessere del pubblico e degli espositori durante i giorni di fiera. Tutti i giorni sono in calendario diversi spazi e rubriche dedicate all’attività di marketing territoriale e alla promozione della Sardegna con le isole dedicate alle lavorazioni ed esposizioni dei Maestri Artigiani e produttori di Sardegna dove si potranno degustare le eccellenze enogastronomiche identitarie ed assistere alle serate di animazione artistica con esibizione di gruppi folk, musiche e sonorità della nostra terra, e le sfilate di moda “Sardegna ieri e oggi”.

Ricco anche il programma convegnistico che tratterà tante tematiche attinenti la nautica. I talk saranno trasmessi in streaming sul canale Youtube e sul sito della Fiera nautica di Sardegna https://www.fieranauticadisardegna.it

Questo il programma:

22 aprile – ore 11.00 – SICUREZZA IN MARE:, IL SOCCORSO, LA TELEMEDICINA, LA PREVENZIONE E LE CRITICITA’

22 aprile – ore 15.30 – NAUTICA E ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE: PROSPETTIVE, PROGRAMMI E PROGETTI FORMATIVI STRATEGICI PER LA NAUTICA ECOSOSTENIBILE.

23 aprile – ore 11.00 - PORTUALITÀ, OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO SULL’ISOLA E ATTUALI CONDIZIONI RICETTIVE IN AMBITO NAUTICO.

23 aprile – ore 15.30 –BLUE ECONOMY - NAUTICA GREEN

24 aprile – ore 11.00 –SVILUPPO E INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL’INDUSTRIA NAUTICA IN SARDEGNA. LA ZES QUALE MOTORE PER L’ATTRAZIONE DI NUOVI INVESTIMENTI PRODUTTIVI.

24 aprile – ore 15.30 –SERVIZI FINANZIARI E ASSICURATIVI PER IL DIPORTO

25 aprile – ore 10.30 – Presso Yacht Club Porto Rotondo – MOBILITÀ SOSTENIBILE IN ACQUA, LE POSSIBILI SINERGIE FRA ISTITUZIONI SCIENTIFICHE, ENTI LOCALI, SOGGETTI PRIVATI.

Nel talk in programma lunedì 24 aprile alle ore 11.00, coordinato dal direttore del Cipnes Aldo Carta, sarà presentato un report sulla nautica e la portualità in Gallura e in Sardegna realizzato anche con l'Intelligenza Artificiale.

La Fiera Nautica è raggiungibile da Olbia con l’autobus dell’Aspo n. 5 che effettuerà 11 corse giornaliere, al costo di un biglietto urbano. L’autobus farà una prima fermata nell’ampio parcheggio di scambio all’ingresso di Porto Rotondo, per poi proseguire all’interno del borgo. Per chi volesse muoversi in auto, è fortemente raccomandato lasciare la macchina nel parcheggio di scambio e arrivare alla Darsena a piedi, oppure raggiungere l’ingresso del percorso pedonale per la Fiera con la linea n. 5.

Sarà possibile visitare l’intera manifestazione con il servizio gratuito di navetta via mare Caronte, che effettuerà quattro fermate all’interno del Porto. Ci sarà spazio anche per la solidarietà grazie all’iniziativa dell’Avis che martedì 25 aprile, in concomitanza con la Fiera, stazionerà con un’autoemoteca nello spiazzo antistante allo Yacht Club Porto Rotondo per raccogliere le donazioni di sangue.