Saturday, 20 April 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

Olbia: addio all'edicola di Piazza Regina Margherita

Chiusa un'altra storica attività in centro

Olbia: addio all'edicola di Piazza Regina Margherita
Olbia: addio all'edicola di Piazza Regina Margherita
Olbia.it

Pubblicato il 01 March 2024 alle 14:33

condividi articolo:

Olbia. L'edicola di Piazza Regina Margherita, in centro a Olbia, non c'è più. Ieri, per l'ultima volta si sono abbassate le serrande della storica attività portata avanti negli anni da Marina Villa. Una storia che è iniziata negli anni '30, quando un giovane Battista Villa (nonno di Marina), è giunto ad Olbia da Cagliari insieme alla madre e alla figlia, trovando rifugio in una via del centro storico.

Scalpellino di mestiere, Battista lavorava in un locale in piazza, dove ha iniziato a riparare orologi e a vendere giornali, ritirati ogni giorno al porto con una carretta. Nonostante le vendite fossero delle copie del giorno precedente, il piccolo negozio è diventato un punto di riferimento per la comunità locale, anche se le notizie erano spesso in ritardo.

Da quel piccolo inizio è nata la prima edicola della città, aperta da Battista Villa in piazza Regina Margherita. Il chiosco, in ferro battuto, è diventato un'icona della città, passando di mano in mano attraverso tre generazioni della famiglia Villa. Ieri, però, è giunto il momento della chiusura definitiva. Le serrande dell'edicola si sono abbassate per sempre dopo quasi 90 anni di attività. La motivazione principale? La vita dell'edicolante è dura e sacrificante, con sveglie all'alba e pochi giorni di festa: questo quanto riportato nell'articolo de La Nuova Sardegna in edicola oggi.

Stessa sorte per un'altra attività storica del centro che ha chiuso a fine 2023 dopo ben 89 anni di lavoro. Si tratta del Bazar di via Roma, che è stato premiato lo scorso maggio dal primo cittadino di Olbia, Settimo Nizzi. (Leggi qui l'articolo)