sabato, 16 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Investe 2 donne e scappa: arrestato dai Carabinieri

Investe 2 donne e scappa: arrestato dai Carabinieri
Investe 2 donne e scappa: arrestato dai Carabinieri
Olbia.it

Pubblicato il 29 ottobre 2016 alle 10:28

condividi articolo:

Olbia, 29 Settembre 2016 -Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Oschiri ed il NORM della Compagnia diOzieri hanno arrestato F.B., trentasettenne di Oschiri e già noto alle forze dell’ordine, che dovràrispondere di omissione di soccorso e lesioni personali stradali gravissime.

Erano circa le 10 del 27 ottobre quando un pirata della strada ha investito due signore che avevanopoco prima accompagnato i figli all’asilo comunale. Subito dopo l’impatto però l’autovettura non siè fermata ed il conducente, invece di prestare soccorso, fuggiva facendo perdere le sue tracce.

L’approfondita conoscenza del territorio dei carabinieri della locale Stazione con l’ausilio delNORM della Compagnia di Ozieri è stata fondamentale per rintracciare il pirata della strada.Ieri, infatti, i militari sono riusciti a ritrovare l’Opel corsa che F.B. aveva lasciato presso un’officinameccanica di Olbia dopo che aveva già provveduto a far sostituire il parabrezza in altra officinaspecializzata nel tentativo di far sparire qualsiasi segno che potesse incastrarlo.

E così in serata, mentre l’uomo stava tornando in treno ad Olbia, i militari lo hanno bloccato allastazione ferroviaria di Oschiri e condotto al carcere di Bancali dove adesso si trova recluso.

Cronaca

Cronaca