mercoledì, 20 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Botta/risposta tra Federbalneari e Gulino, Maurelli: "attendiamo risposta nel merito"

Botta/risposta tra Federbalneari e Gulino, Maurelli:
Botta/risposta tra Federbalneari e Gulino, Maurelli:
Olbia.it

Pubblicato il 21 ottobre 2020 alle 19:08

condividi articolo:

La Maddalena, 21 ottobre 2020 - Botta e risposta tra Federbalneari e l'assessora all'Urbanistica del Comune di La Maddalena. In principio a parlare è stata la Federbalneari a proposito delle strutture estive in via di smontaggio. Poi, ecco la risposta dell'assessora Annalisa Gulino, che ha parlato di strumentalizzazione. Infine ecco la contro-replica dei balneari.

Afferma il segretario regionale di Federbalneari, Claudio Maurelli, in una nota stampa: "“Fate la richiesta che la porto subito al sindaco” fu la risposta pronta della Assessora Gulino, al gruppo dei concessionari presenti alla riunione pre-elettorale, peraltro richiesta fatta telefonicamente da uno dei componenti dell’attuale Comune di La Maddalena. Dispiacciono questi vuoti di memoria. Siamo felici che finalmente abbia risposto l’attuale Assessora. Sapevamo che lo avrebbe fatto a coloro i quali, durante una campagna elettorale si tiene di più: i giornalisti".

E ancora: "In merito alle “strumentalizzazioni” in campagna elettorale, siamo abituati a leggere questa tipologie di contro accuse, del resto quando una categoria inizia a rispondere "colpo su colpo" alle irresponsabilità degli enti, poi "la volpe non arrivando più all’uva ne parla male". Dispiace questo atteggiamento, anche perché parlare proprio verso il sottoscritto lo trovo di cattivo gusto: non sono residente alla Maddalena e non sono neanche concessionario. Questi attacchi con il sottoscritto non funzionano. Su una cosa concordiamo con l'assessora in questione, la pratica era stata protocollata il 4 settembre (quindi più di un mese fa ormai) e ad oggi, tranne un messaggio su facebook della serie "le faremo sapere", non si hanno avuto più notizie a tutelare le famiglie del settore turistico dell’isola".

Maurelli conclude: "Delle solite risposte politiche, che demandano sempre ad altri le proprie responsabilità non sappiamo cosa farne. A Federbalneari la Maddalena, non interessa chi verrà votato, ma chi farà gli interessi veri di una categoria pesantemente danneggiata dalla mala politica e dal covid. Servono risposte e servono subito perché qui non si sta parlando di una categoria di “fortunati imprenditori”, ma di famiglie maddalenine che in situazioni ordinarie, “sbarcano il lunario”. Evitare slogan e difese d’ufficio sarebbe auspicabile soprattutto per chi aspira addirittura a divenire sindaco di una Città cosi Importante per il Turismo. Attendiamo ancora una risposta nel merito della vicenda e nel contempo rinnoviamo una buona campagna elettorale alla candidata Gulino".

Cronaca

Cronaca