lunedì, 12 aprile 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Turismo, Generale

Turismo Olbia, ci pensa Aspo: 90.000 € per eventi, promozione social e video con il drone

Turismo Olbia, ci pensa Aspo: 90.000 € per eventi, promozione social e video con il drone
Turismo Olbia, ci pensa Aspo: 90.000 € per eventi, promozione social e video con il drone
Olbia.it

Pubblicato il 09 ottobre 2020 alle 19:36

condividi articolo:

Olbia, 9 settembre 2020 - Promozione turistica di fine anno per il Comune di Olbia e in particolare per l'Aspo: con la delibera di giunta numero 269 del 4 ottobre, la giunta Nizzi ha deliberato uno stanziamento di poco meno di 90.000 euro (iva compresa) per un progetto pensato dalla super municipalizzata olbiese.

L'Aspo, ormai da un po' di tempo infatti, si occupa anche di eventi e promozione turistica: la relazione allegata alla delibera descrive la strategia che l'ente partecipato ha intenzione di seguire per promuovere la Città di Olbia e le sue bellezze. Una strategia che prevede azioni mirate, ma anche una serie di eventi e collaborazioni.

"A causa della recente pandemia e della conseguente contrazione del mercato turistico a livello globale, si rende necessario porre in essere azioni per sostenere la ripresa della domanda turistica. Nel nostro territorio è opportuno puntare sulla qualità del turismo nei vari segmenti, strutturando un’azione di promozione tempestiva e capace di reagire alle nuove logiche di “engagement” e “incoming”. Sicuramente lo sviluppo e la promozione del turismo della nostra città deve essere visto all’interno di una più ampia visione, nazionale ed internazionale. Pertanto, si rende necessario continuare a sostenere il progetto di promozione turistica, che ha consentito di ottenere fino ad oggi più che soddisfacenti risultati nella valorizzazione della nostra destinazione; questo progetto dovrà avere caratteristiche di flessibilità e attuabilità in un periodo di media durata", si legge nella relazione.

Sono quattro gli assi sui quali si regge la strategia Aspo per il turismo olbiese: in primis il gemellaggio Olbia-Ollolai, del costo di 10.000 euro con il quale si vuole supportare la mobilità interna e lo scambio culturale tra i due territori sardi. "Nella pratica, i Comuni di Ollolai e Olbia stanziano diecimila euro ciascuno per la promozione di soggiorni nelle attività ricettive di Olbia ed Ollolai, uniti nello scambio culturale e sociale dei cittadini delle rispettive comunità", spiega l'Aspo.

Poi, il consolidamento delle attività di promozione: costo 42.700 (iva compresa) che verranno spesi in un piano di comunicazione che prevede l'ampliamento dell'archivio fotografico, immagini realizzate con il drone, sponsorizzazioni sui social, comunicazione in caso di eventi e urgenze e utilizzo del sito "hello Olbia".

Poi gli eventi, uno autunnale e uno estivo. Il primo è Benvenuto Vermentino, che ormai conosciamo molto bene perché ogni anno registra un costante successo di pubblico e gradimento. Poi, Water Academy, che dovrebbe svolgersi a questo punto tra agosto e settembre 2021: consiste in una serie di attività sportive da realizzarsi in location strategiche al cospetto dei media internazionali.

Ogni azione verrà valutata e finanziata singolarmente, così si legge nella delibera.