mercoledì, 20 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Generale

Sgrida giovane che urina per strada e viene pestato da branco

Sgrida giovane che urina per strada e viene pestato da branco
Sgrida giovane che urina per strada e viene pestato da branco
Olbia.it

Pubblicato il 26 ottobre 2020 alle 05:07

condividi articolo:

Sassari, 26 ottobre 2020- Scene da film della peggiore violenza legata a vicende di qualche sobborgo malfamato da grande metropoli quelle vissute ieri in pieno centro a Sassari, dove un giovane di 33 anni è stato massacrato da 20 persone. Un episodio increscioso generato dopo che il residente di Via Antonio Scano, stanco di vedere per l'ennesima volta il suo portone urinato da chissà chi, ha sorpreso finalmente in flagranza di reato un altro giovane rimproveradolo. L'affronto però non è stato gradito. Quest'ultimo infatti avrebbe chiamato i rinforzi per farlo punire di santa ragione. Una ventina di ragazzini è spuntata all'improvviso massacrando il malcapitato 33enne. Pur non lasciandosi intimorire dal branco, il 33enne avrebbe rimediato anche un colpo di cinghia in testa da parte di una mamma intervenuta a difendere uno degli appartenenti alla terribile baby gang. La scena è durata una decina di minuti poi quella piccola folla ienata si è dileguata disperdendosi nei vicoli grazie all'arrivo delle forze dell'ordine. Il 33enne è stato portato in pronto soccorso. Le indagini per risalire ai responsabili dell'accaduto sono in corso anche grazie all'ausilio delle telecamere di videosorveglianza.

Generale

Generale