Da 554 giorni 22 ore 39 minuti 41 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale

Porto San Paolo: non solo divieti contro la plastica

Spesati orizzontale

Loiri Porto San Paolo 12 giugno 2019 –  Finalmente anche a Loiri Porto San Paolo il prossimo 15 giugno entra in vigore l’ordinanza che vieta l’uso delle plastiche monouso sulle spiagge.

Proprio in virtù di questo’importante provvedimento il Comune organizza per il prossimo 13 giugno alle ore 18.00, un incontro che va a sollecitare i cittadini al rispetto ambientale per un contributo  determinante  per la sua  tutela.

Morostesa 2019

L’incontro organizzato dal Comune di Loiri Porto San Paolo con l’Area marina protetta di Tavolara e la Multiservice, la municipalizzata che
svolge il servizio di nettezza urbana e la pulizia dei litorali, si terrà presso la Sala delle Farfalle, nella sede della delegazione comunale di Porto San Paolo. Titolo dell’evento: “Inquinamento da plastica: l’importanza e la strategia per combatterle”.

Il sindaco Francesco Lai,  illustrerà nei dettagli  l’ordinanza che entrerà in vigore il 15 giugno prossimo e la campagna di sensibilizzazione conseguente che coinvolgerà cittadini e turisti. Seguiranno poi  gli interventi del direttore dell’Amp, Augusto Navone che illustrerà sia gli  effetti ambientali dell’inquinamento da plastica, che le conseguenze economiche che certi comportamenti provocano. Giovanna Spano, dell’Amp, parlerà invece del ruolo  dall’educazione ambientale mentre Francesca Cinti, sempre dell’Amp, illustrerà i danni che la plastica puo’ provocare alle specie marine, in particolare alle tartarughe.  Con Egidio Trainito, si conosceranno  invece i risultati di una sua ricerca che mostra come  purtroppo l’inquinamento stia modificando i fondali in modo irreversibile.
Salvatore Piras, responsabile della Multiservice, illustrerà i risultati della raccolta differenziata nel comune di Loiri Porto San Paolo dal 2014 a oggi e gli obiettivi da raggiungere anche grazie all’ordinanza anti-plastica. Da Antonello Romanino arriveranno invece i consigli pratici per evitare l’uso delle bottiglie d’acqua di plastica monouso.

A quanto pare questo incontro sarà solo il  primo step di una campagna di sensibilizzazione più ampia che si sposterà anche sui social, per non doversi limitare ad imporre  dei divieti comunali. Sensibilizzando  i cittadini, residenti e turisti, anche i piccoli gesti diventeranno determinanti per l’ambiente.

Sulle spiagge del comune di Loiri Porto San Paolo  i cartelli istallati  indicano già il divieto di fumo, scattato il primo giugno e quello di uso di plastiche monouso, che scatterà il 15 giugno. Inoltre le attività di somministrazione di alimenti e bevande, siano fissi che itineranti  hanno l’obbligo di distribuire ai clienti esclusivamente posate, bicchieri piatti, cannucce, mescolatori di bevande in materia biodegradabile e compostabile.

Due mesi il tempo limite entro cui smaltire le scorte. Il divieto è esteso anche alle feste pubbliche, manifestazioni, eventi sportivi, mercatini, sagre.
Stop alle sigarette. Sono state attrezzate delle aree riservate ai fumatori dotate di posaceneri e indicate con dei cartelli.

Polizia municipale, Corpo forestale e di vigilanza ambientale, carabinieri, barracelli e tutte le forze di polizia sono incaricate di fare osservare l’ordinanza. Le sanzioni previste vanno dai 25 fino al 500 euro.

L’ambiente ringrazierà!

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto