lunedì, 05 dicembre 2022

Informazione dal 1999

Cultura, Annunci, Arte e Spettacolo, Eventi

Porto Rotondo, "È inutile a dire!": ecco il nuovo spettacolo di Jacopo Cullin

L'evento in programma per domani sera

Porto Rotondo,
Porto Rotondo,
Olbia.it

Pubblicato il 08 luglio 2022 alle 11:47

condividi articolo:

Porto Rotondo. Sarà Porto Rotondo a inaugurare il tour estivo di "È inutile a dire!", il nuovo spettacolo di Jacopo Cullin capace di registrare il tutto esaurito in ogni appuntamento invernale tra Cagliari, Sassari e Nuoro. Domani, sabato 9 luglio, l’attore e regista cagliaritano è atteso alle 21:30 nella bella cornice del Teatro Mario Ceroli, dove incalzato da Gabriele Cossu, interpreterà tre dei suoi storici personaggi (Signor Tonino, Salvatore Pilloni e Angioletto Biddi 'e Proccu), scelti appositamente per far sorridere e riflettere di fronte alle paure e nevrosi del nostro tempo.

Ad accompagnarlo sul palcoscenico, inoltre, ci saranno i musicisti Matteo Gallus al violino, Riccardo Sanna alla fisarmonica e Andrea Lai al contrabbasso.

Spiega Jacopo Cullin: “La scelta di ogni tappa del tour estivo di ‘È inutile a dire’ è stata ponderata a lungo perché la volontà non era solo quella di far vedere lo spettacolo, ma di rappresentarlo nei luoghi più suggestivi di ogni zona della Sardegna in cui ci esibiremo. L’anfiteatro più bello della Gallura è indubbiamente il Teatro Mario Ceroli di Porto Rotondo, e il Comune di Olbia e il Consorzio di Porto Rotondo ci hanno accolto a braccia aperte. È un piacere tornare nel teatro in cui nel 2019 ho ricevuto con estremo piacere il Premio Navicella.”

Prosegue la nota stampa: "È inutile a dire!" nasce dalla penna di Jacopo Cullin nel 2019 con l’obiettivo esplorare e riflettere ed esplorare con sottile ironia e delicata comicità le dinamiche relazionali che caratterizzano l’epoca contemporanea: società liquida, fragilità delle relazioni e la costante crisi esistenziale che pervade l'essere umano. Dopo Porto Rotondo, gli appuntamenti del mese di luglio di "È inutile a dire!" faranno tappa ad Alghero (piazzale Lo Quarter, domenica 17 luglio), Fonni (al Santuario della Madonna dei Martiri, mercoledì 20), all’Anfiteatro di Tharros (venerdì 22) e al Parco dei Suoni di Marina di Cardedu (sabato 30). Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale dell’artista (www.jacopocullin.com) e i canali del Circuito Boxoffice Sardegna".

Jacopo Cullin è un attore e regista cinematografico italiano. Ha partecipato nel ruolo di protagonista a numerose serie tv prodotte da Rai e Mediaset e attualmente è impegnato nelle riprese della seconda stagione serie televisiva “Le indagini di Lolita Lobosco”, con Luisa Ranieri, diretta da Luca Miniero. Sul grande schermo è stato protagonista di svariate pellicole di successo come “L’Arbitro” e “L’Uomo che Comprò la Luna” di Paolo Zucca, “La Stoffa dei Sogni” di Gianfranco Cabiddu e “La Buca” di Daniele Ciprì. Come regista ha realizzato numerosi cortometraggi premiati in diversi festival italiani, spot pubblicitari e campagne per il sociale, dirigendo nel 2013 il cortometraggio Special Olympics e Gigi Riva per l'apertura dei giochi estivi Special Olympics. A teatro si è esibito nei più importanti palcoscenici isolani con gli spettacoli “Sei in me!”, “Non ricordo nulla” e l’attuale e recente “È inutile a dire!”.