lunedì, 28 novembre 2022

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Palau, Isole che Parlano ai bambini: al via le iscrizioni

Ecco le attività

Palau, Isole che Parlano ai bambini: al via le iscrizioni
Palau, Isole che Parlano ai bambini: al via le iscrizioni
Olbia.it

Pubblicato il 25 agosto 2022 alle 12:29

condividi articolo:

Palau. A Palau, dal 5 al 7 settembre, si svolgerà Isole che Parlano ai bambini, il piccolo/grande festival per l’infanzia e l’adolescenza a cura di Alessandra Angeli, che si svolge nell’ambito del Festival Internazionale Isole che Parlano e che festeggia quest’anno la sua XVIII edizione.

“Avere lavorato nel corso degli anni per una nuova cultura dell’infanzia e dell’adolescenza, ci porta oggi a festeggiare la maggiore età. Diciotto anni di sperimentazioni dei linguaggi dell’arte che hanno coinvolto centinaia di bambini e ragazzi dai 3 ai 17 anni. La cosa che più ci emoziona è vedere che, chi è cresciuto frequentando i laboratori del festival, continua a essere parte attiva del progetto e voler proseguire a navigare insieme tra le isole, entrando a far parte dello staff”, sottolinea la curatrice Alessandra Angeli.

Si parte la mattina di lunedì 5 settembre con i “laboratori a misura”, i percorsi laboratoriali che vedono impegnati bambini e ragazzi nella sperimentazione di differenti linguaggi espressivi e nei loro utilizzi. Attraverso il teatro e la musica, passando per le arti figurative e il cinema d'animazione, i giovani partecipanti dialogheranno con i luoghi, la storia, l’ambiente e con il proprio modo di essere, pensare e fantasticare. Quest’anno saranno attivati tre percorsi suddivisi in tre fasce di età differenti, dai 6 ai 18 anni. I bambini più piccoli danzeranno con Chi c’è sotto i fili? attività di costruzione e animazione di marionette a filo a cura di Nadia Imperio; si ascolteranno canti e suoni di tubi, con l’“orchestra riciclona” di Anche i tubi suonano laboratorio musicale a cura di Aleksandar Caric; e, infine, i ragazzi più grandi, si tufferanno nel magico mondo della Clay animation con Pensieri Nascosti, un laboratorio di cinema d’animazione a cura di Vinz Beschi e Nicole Bolpagni. La sera del 5 settembre sarà dedicata al cinema d’animazione.

L’Arena Effetto Notte accoglierà la Notte Animata a cura di Andrea Martignoni e una selezione di cortometraggi realizzata in collaborazione con l’importante ANIMAPHIX festival del cinema di Animazione - Bagheria Palermo. Torneranno poi, nel pomeriggio del 6 settembre, gli “Assaggi di laboratori” dedicati ai piccolissimi dai 4 ai 6 anni e ai loro genitori in un viaggio alla scoperta della Conca Fraicata e altre dimore con il laboratorio Munari a cura di Noemi Bermani che si svolgerà a La Croce/Parco del Tartafone.

Seguirà lo spettacolo Matteo il coniglietto del giovane e apprezzato artista Davide Serra aka Effetto Serra, che ci guiderà alla scoperta dei suoi divertenti e spassosi, burattini e marionette. La tre giorni di laboratori si concluderà, come di consueto, la sera di mercoledì 7 settembre con un appuntamento serale dedicato alla presentazione e condivisione pubblica di quanto vissuto e realizzato durante la tre giorni di laboratori a misura. Una serata aperta a tutti e fatta di immagini, suoni e tante emozioni.

Le attività laboratoriali sono a numero chiuso con iscrizione obbligatoria (15 euro a partecipante) a partire dal 29 agosto. Potranno iscriversi ai laboratori i ragazzi dai 6 ai 18 anni alla pagina https://www.isolecheparlano.it/iscrizioni o presso la sede dell’Associazione Sarditudine in Via Nazionale 113 (ex centro di aggregazione accanto al Cinema all’aperto) dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 19.00 alle 20.00.

Anche gli Assaggi di Laboratori, rivolti ai genitori e ai bambini di età compresa dai 4 anni sono a numero limitato, gratuiti ma con iscrizione obbligatoria. Per iscriversi è sufficiente inviare una mail a [email protected] con il Nome del Genitore referente e il Nome e l’età del bambino. Per info: [email protected]