Da 662 giorni 18 ore 46 minuti 53 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale pellet
Politica Locale

Olbia, Storace presenta il partito: “La Destra determinante per la vittoria”

Spesati orizzontale offerte

Le elezioni si avvicinano e i big arrivano in città. Dopo la visita di ieri del Ministro Altero Matteoli, oggi è la volta di Francesco Storace. Pioggia a parte, è una mattinata importante per La Destra. Il partito presenta la lista dei 40 candidati  davanti al segretario nazionale. «In soli tre mesi abbiamo fondato il partito a Olbia e siamo riusciti a comporre una lista di 40 persone, tra cui 13 donne» dice entusiasta il responsabile territoriale Agostino Sanna. Poche parole da parte sua, la scena è occupata effettivamente da Storace. L’ex Presidente della Regione Lazio esalta i risultati del partito e invita i presenti a votare La Destra. «Concorreremo nel 90% delle elezioni amministrative di maggio. Abbiamo il nostro peso nel Governo nazionale, anche se non siamo presenti in Parlamento». Poi sferra attacchi ai vecchi amici di An. Non ha mai digerito i “tradimenti” alla storia da cui proviene. È di destra e virilmente lo dimostra. «Anche a Olbia si è consumato un tradimento: i finiani sono candidati con il centrosinistra, come nel mio paese, Cassino. È la conseguenza del più grande dei tradimenti: quello di Gian Franco Fini». Di seguito espone i punti principali del programma sostenuto da La Destra: «Edilizia sul modello del mutuo sociale e priorità agli italiani, poi agli stranieri». Poi un pronostico: «Settimo arriverà primo il 16 maggio – dice sorridendo – Vedo che nella coalizione c’è anche l’Udc. Quello di Casini è un partito eolico, va dove porta il vento. Ma se è con noi vuol dire che Nizzi ha lavorato bene in città».

Morostesa 2019

Non manca nemmeno l’intervento di Settimo Nizzi. Questa volta parla poco, preferisce rispondere solo alle polemiche di questi giorni. «Ci sono atti di delegittimazione nei miei confronti. Non è vero che sono ineleggibile. Non accetto lezioni da chi – dice riferendosi a Giommaria Uggias – ha usato i soldi della Regione per pagare i biglietti aerei ai familiari. Hanno fatto una coalizione che va da Fini a Vendolina, ma non ci batteranno».

 

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto