giovedì, 05 agosto 2021

Informazione dal 1999

Politica

Olbia: 10.000 euro per gestire "turisticamente" la fontana di Piazza Crispi

La decisione della giunta Nizzi: gestirà Aspo

Olbia: 10.000 euro per gestire
Olbia: 10.000 euro per gestire
Angela Galiberti

Pubblicato il 21 luglio 2021 alle 06:00

condividi articolo:

Olbia. Anche la fontana di via Redipuglia sarà gestita dall'Aspo: la super municipalizzata olbiese guidata dal presidente/direttore generale Massimo Putzu. Dal 2017, la Spa si occupa di promozione turistica e dal 2018 sulla base di una proposta progettuale predisposta dall'azienda viene finanziata dal Comune con un'apposita previsione di spesa.

Come si legge nel documento, "l’ASPO S.p.A. con nota del 15.07.2021, in attuazione del citato articolo 6 del contratto Re. 3352/2018, ha presentato quale intervento di riqualificazione del Lungomare F. Cossiga la realizzazione della nuova gestione audio della Fontana Luminosa situata in Piazza Crispi, programmato da luglio a settembre, inserito nel Programma di Sviluppo Turistico per l’annualità 2021, come da proposta agli atti d’ufficio".

L'intervento di Aspo consiste nel far funzionare gli impianti audio installati in piazza Crispi: impianti che funzionano, sono stati collaudati, ma che effettivamente non hanno più dato mostra di sé: "l’intervento consisterà nella predisposizione di impianti audio nella Fontana
Luminosa situata in Piazza Crispi, che riprodurranno una Playlist di brani musicali e sincronizzeranno i getti d’acqua con i punti luce, creando così un effetto altamente  scenografico. L’intervento in oggetto, previsto per tutta la durata della stagione estiva dalle ore 18.30 alle ore 23.00, si propone di vivacizzare e valorizzare il Lungomare cittadino di recente realizzazione, offrendo una zona di accoglienza turistica e una passeggiata ricreativa di sicura attrattiva per i cittadini e per i turisti presenti".

Costo dell'operazione poco più di 10.000 euro, Iva compresa.