Da 611 giorni 9 ore 54 minuti 0 secondo questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale
Politica Locale

Il Ministro Matteoli a Olbia. Cappellacci: “Entro poche settimane i bandi per l’Olbia – Sassari”

Spesati orizzontale

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli è a Olbia. Promette l’intervento del Governo e annuncia gli impegni presi. Elezioni alle porte, nel pomeriggio ha lavorato con il candidato sindaco Settimo Nizzi e il Presidente della Regione Ugo Cappellacci. In tarda serata la conferenza stampa atta ad elencare le modalità d’intervento. «Abbiamo parlato dei problemi del nostro territorio relativi ai trasporti interni, aerei e navali» dice Nizzi elogiando l’impegno del Ministro. Poi è l’ora di Matteoli. «La Sardegna è una Regione con gravi problematiche riguardanti le infrastrutture e i trasporti. Il Governo non girerà la faccia all’isola». Il discorso, come prevedibile, finisce sull’argomento forse più sentito dai cittadini: la strada Olbia – Sassari. È il Presidente della Regione che espone lo stato di cose: «Ci sono stati alcuni slittamenti, perciò entro qualche settimana avremo la pubblicazione dei bandi per la realizzazione della strada. Lunedì, per esempio,  verrà pubblicato in Gazzetta il bando per i lotti 8 e 9. Non facciamo previsioni sulla fine dei lavori visti i ritardi precedenti. Ragioniamo sulle cose concrete, per adesso pensiamo alla prossima pubblicazione dei bandi». Altro argomento caldo che attanaglia la città è la questione Meridiana. Matteoli paragona la crisi della compagnia sarda a quella dell’Alitalia. «Se ci saranno degli esuberi di personale penso che, anche per la Meridiana, si possa intervenire con la cassa integrazione. Così come è stato fatto per l’Alitalia».

Morostesa 2019

Settimo Nizzi riporta l’attenzione sulle infrastrutture: «Vogliamo arretrare la stazione ferroviaria e risolvere il problema delle caserme di Polizia e di Guardia di Finanza. I progetti li abbiamo e dobbiamo trovare i finanziamenti». Il Ministro, allora, rassicura: «Sono venuto a conoscenza di queste problematiche e a Roma mi impegnerò nel convocare le parti interessate e troveremo i finanziamenti».

Infine, il discorso non può non ricadere sul progetto annunciato due giorni fa da Ugo Cappellacci. Altero Matteoli difende la scelta del Presidente della Regione: «La Regione ha fatto bene. Cercherà di risolvere il caro traghetti tramite l’affitto di qualche nave. Il Governo, d’altro canto, si impegnerà per assicurare la risoluzione del problema». Il progetto di Ugo Cappellacci, però, non convince tutti. Nella giornata di giovedì, un coro di voci si sono levate contro la promessa del Presidente regionale. «Questo è l’ennesimo grande bluff del centrodestra. Non c’è alcuna traccia del bando annunciato da Cappellacci in merito all’affitto delle navi» ha tuonato la Coalizione Civica che sostiene Gianni Giovannelli. «Il bando esiste ed è partito giovedì. Forse ancora non è stato pubblicato sulle testate – si difende il Presidente della Regione che aggiunge – Non mi permetterei mai di bluffare».

 

Geasar Aeroporto Olbia destinazioni 2019 londra verona amsterdam barcellona 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto