martedì, 19 ottobre 2021

Informazione dal 1999

Politica

Coalizione Nizzi e lista Lega tra candidature lombarde, parenti stretti e Comuni vicini

Il Carroccio è nella Coalizione Nizzi composta da 6 liste

Coalizione Nizzi e lista Lega tra candidature lombarde, parenti stretti e Comuni vicini
Coalizione Nizzi e lista Lega tra candidature lombarde, parenti stretti e Comuni vicini
Angela Galiberti

Pubblicato il 19 settembre 2021 alle 06:00

condividi articolo:

Olbia. Escludendo Forza Italia e i Riformatori, molto radicati sul territorio per ovvie ragioni, la lista da cui la Coalizione Nizzi si aspetta performance migliori è quella della Lega: il partito di centrodestra che in questi ultimi tempi sta contendendo la leadership nazionale con Fratelli d'Italia (quest'ultimo, negli ultimi sondaggi, in pole position e fuori dalla coalizione nizziana).

La Lega, a Olbia, si presenta con una lista formata da 28 nomi: molti sono sconosciuti ai più, altri sono dei "sempreverdi" della politica cittadina (Gesuino Satta e Vanni Sanna) ma non leghisti della prima ora, qualcuno è dei Comuni vicini, qualcun altro proviene da molto lontano, altri sono olbiesi;  caratteristiche comuni a diverse liste della Coalizione Nizzi dove si trovano anche candidati imparentati da tra loro.

Tornando alla Lega, alcuni non hanno un account social, molti non hanno (ancora) il proprio santino nel mondo virtuale dove ormai si fa una parte della campagna elettorale. Tra le candidature "forestiere" spicca il nome di Luca Erba, un fedelissimo di Salvini e Zoffili: lombardo ma residente in Sardegna da 4 anni, ha partecipato alle scorse elezioni regionali senza essere eletto, è coordinatore della Lega Oristano, è capo di gabinetto all'Assessorato ai Trasporti. Quest'ultima fu una nomina molto discussa a suo tempo perché i lombardi nominati come capo di gabinetto erano 3 e si parò, polemicamente - in particolare dal parte del Movimento 5 Stelle - di "colonialismo lombardo": qui l'articolo del 2019.