Da 1017 giorni 8 ore 59 minuti 45 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Eventi

Cinema: ecco il film sul Nobel di Grazia Deledda

Il film è stato interamente girato a Sassari

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Sassari, 03 Ottobre 2017-  Giovedì 5 ottobre alle 18.30 al Teatro Civico di Sassari, in corso Vittorio Emanuele II, si terrà la presentazione in anteprima assoluta del cortometraggio “Viaggio a Stoccolma”, dedicato al viaggio verso nord affrontato da Grazia Deledda nel 1927. Il film racconta, appunto, di un duplice viaggio: quello fisico, estenuante, compiuto in treno dalla scrittrice nuorese per ritirare il Premio Nobel per la Letteratura, che le era stato assegnato l’anno precedente; e quello immaginario, onirico e sofferto, nel quale l’autrice rivive ricordi dolorosi del passato e incontra alcuni personaggi dei suoi romanzi. L’evento rientra nella VI edizione di FAScina, il forum annuale delle studiose di cinema e audiovisivi (Sassari, 5-7 ottobre). 

L’ideazione e la regia del film sono di Gabriella Rosaleva, nome prestigioso del cinema e della televisione italiana, già regista di opere riconosciute a livello internazionale come “Processo a Caterina Ross” (1982) e” La sposa di San Paolo” (1990). Alla base del cortometraggio c’è un’innovativa sinergia produttiva tra il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università degli Studi di Sassari (che per la prima volta si cimenta in un’impresa complessa come la produzione cinematografica professionale), la Regione Autonoma Sardegna e la Fondazione Sardegna Film Commission. 

Studio Dentistico Satta 300

La realizzazione del corto, coordinata da Lucia Cardone – docente di Cinema, all’Università di Sassari – e da Giovanna Maina – assegnista di ricerca presso lo stesso Ateneo – ha coinvolto importanti figure femminili del panorama artistico e letterario italiano (Alessandra Pigliaru, Giusy Calia, Maria Teresa Soldani), poliedrici artisti sardi (Mattia Enna, Daniele Coni, Raimondo Dore), ma, soprattutto, le e gli studenti del laboratorio offi_CINE del Dipartimento di Scienze umanistiche e sociali, coordinati da Luisa Cutzu (Dottoranda in Lingue e Letterature dell’età moderna e contemporanea presso l’Ateneo sassarese).

Il film è stato interamente girato a Sassari e nei suoi dintorni: teatro delle riprese sono stati l’Archivio storico Enrico Costa, l’ex carcere di San Sebastiano, Palmadula e Monteleone Roccadoria.  Un teaser del film è stato presentato all’inizio di settembre alla 74ma Mostra del Cinema di Venezia, dove la produzione ha inoltre avuto modo di incontrare soggetti interessati alla distribuzione festivaliera del cortometraggio e all’eventuale coproduzione di un lungometraggio.

La prima proiezione assoluta di “Viaggio a Stoccolma” si terrà alle 18:15 al Teatro Civico di Sassari; interverranno Gabriella Rosaleva, la co-sceneggiatrice Alessandra Pigliaru, ladirettrice della fotografia Giusy Calia, l’attrice protagonista Maddalena Recino, Nevina Satta della Fondazione Sardegna Film Commission e Pia Brancadori di Alice-Guy-Circola nel Cinema di Cagliari.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto