giovedì, 04 marzo 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Vaccini anticovid in ritardo per alcuni medici: intervengono i NAS

Medici della guardia medica si erano lamentati per non essere stati sottoposti a vaccinazione anticovid

Vaccini anticovid in ritardo per alcuni medici: intervengono i NAS
Vaccini anticovid in ritardo per alcuni medici: intervengono i NAS
Olbia.it

Pubblicato il 25 gennaio 2021 alle 17:52

condividi articolo:

 

Sassari. Nei giorni scorsi a Sassari erano state somministrate le prime dosi dei vaccini anticovid agli operatori sanitari, ma non tutti erano stati contattati per tempo. L'episodio infatti aveva convinto una Guardia Medica operante nel capoluogo Sassarese che non era stata convocata per l'effetuazione del vaccino a fare un esposto in Procura.  I militari specializzati del Nas di Sassari sono quindi irtervenuti per la verifica del caso e dopo aver  effettuato un accesso presso il Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell'A.S.L. sassarese, hanno potuto appurare che il predetto vaccino era stato regolarmente somministrato 2 giorni dopo il deposito dell'esposto, analogamente ad altri 52 medici del medesimo servizio di continuità assistenziale di quel distretto sanitario.

Geolocalizzazione