venerdì, 15 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca

Sardegna, reddito di cittadinanza: denunciati 7 furbetti

Sardegna, reddito di cittadinanza: denunciati 7 furbetti
Sardegna, reddito di cittadinanza: denunciati 7 furbetti
Olbia.it

Pubblicato il 01 marzo 2020 alle 11:37

condividi articolo:

Cagliari, 1 marzo 2020 - Durante le attività di indagine volte al contrasto al lavoro nero nei giorni scorsi la Guardia di Finanza di Cagliari ha scoperto sette persone che percepivano illecitamente il reddito di cittadinanza. Una persona che aveva ottenuto il reddito è stata sopresa mentre lavorava in nero in un negozio dove anche il suo datore di lavoro era a sua volta beneficiario del reddito. Ma non solo, nel corso delle indagini, le Fiamme Gialle hanno scoperto che altri quattro componenti della famiglia di uno dei due primi denunciati avevano ottenuto l'assegno di auto scordando di segnalare all'Inps di avere un lavoro in regola. Tutti dovranno restituire allo stato l'indebito assegno percepito. Nel corso delle indagini il reddito è stato revocato anche a un cittadino che dopo aver ottenuto l'accogliemento della domanda è finito in carcere. Tutte le sette persone sono state denunciate alle autorità competenti, l'assegno è stato ovviamente revocato e tutti dovranno risarcire quanto indebitamente percepito.

Cronaca

Cronaca