Thursday, 30 May 2024

Informazione dal 1999

Bianca, Cronaca

Premio Logudoro “Iscolas 2023”: presenti giovani poeti olbiesi

L’evento si è svolto ad Ozieri

Premio Logudoro “Iscolas 2023”: presenti giovani poeti olbiesi
Premio Logudoro “Iscolas 2023”: presenti giovani poeti olbiesi
Olbia.it

Pubblicato il 28 March 2023 alle 17:00

condividi articolo:

Olbia. Gli alunni delle classi 5 A e 5 B del plesso di San Simplicio, che fa parte del Primo Circolo Didattico di Olbia, sabato 25 Marzo, insieme a circa 100 giovani studenti provenienti dalle Scuole Primarie "G. E. Lutzu” di Oschiri e “Maria Teresa Cau” di Ozieri; dalla scuola media “Grazia Deledda” di Ozieri e dalla Scuola Superiore “Antonio Segni” di Ozieri, sono stati i protagonisti della cerimonia di premiazione della quarantunesima edizione del Premio Logudoro, sezione ”Iscolas 2023”, svoltasi nel Teatro Comunale “Oriana Fallaci” di Ozieri.

La sezione è intitolata a Salvatore Farina, “il maestro del Coghinas”, ancora molto amato nel ricordo di chi l’ha conosciuto e apprezzato per le sue doti umane e per il grande impegno profuso nell’incentivare l’utilizzo della lingua sarda, con l’intento di salvaguardare la nostra identità e di combattere ogni tentativo di omologazione. 

I giovanissimi poeti erano accompagnati dai loro genitori e dagli insegnanti: Vanna Sanciu, Maria Marras, Sandro Colella e Giovanna Luisa Chessa. I bambini della scuola olbiese hanno ricevuto dei premi per le poesie di Alessio Frau,  Silvia Massa, Elisa Mula, Andrea Palmas, Asia Putzu, Alessandro Selis, (classe 5^ A) Giada Colarullo, Marianna Loriga, Alberto Mureddu (classe 5^ B). Molto apprezzata dal pubblico presente anche la poesia inviata fuori concorso da Matilda Lai (classe 5^ B).

La cerimonia è stata introdotta dal Presidente del Premio, Gavino Contu, e condotta da Laura Mulas. Gli alunni premiati hanno ricevuto numerosi riconoscimenti (una medaglia, libri di poesie, vocabolari, targhe). È intervenuta la Dirigente scolastica del 1° Circolo Didattico di Olbia, Dott.ssa Anna Rita Giuseppina Pino. 
La cerimonia si è conclusa con un buffet offerto dall’organizzazione.