Da 604 giorni 22 ore 36 minuti 4 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale

Porto Cervo: la “Promenade” indossa ora la street art

Nomasvello Olbia 1085

Arzachena, 4 giugno 2019 –  Ad Arzachena una parte del suo territorio trova sempre spunto per rinnovarsi con stile e novità inconsuete.

Stiamo parlando della  Promenade du Port  che grazie all’arte contemporanea, reinterpreta il modo di vivere le giornate  in Costa Smeralda. 

Spesati article

Così la  “Promenade” va ad arricchire, una volta di più, il progetto di Porto Cervo come il borgo che accoglie non solo i marchi più prestigiosi, ma anche iniziative dal sapore internazionale. Insomma si conferma quale fulcro  della vita sociale  della Costa Smeralda, sempre  in un continuo 
“Walk in progress”. 

Un ricco calendario di eventi anche per la prossima estate. Appuntamenti  e novità si alterneranno durante le prossime settimane  iniziando dal  celebre festival di street art per la prima volta a Porto Cervo. La Promenade si trasforma in una galleria a cielo aperto  fino al 5 giugno prossimo, con l’arte dei murales  che arriva grazie a Pow!Wow! Sulle facciate di boutique, gallerie, ristoranti e botteghe si scatena l’arte di 4 artisti  internazionali, Mina Hamada, Zosen, Peeta and Jasper Wong, scelti per spettacolarizzare la passeggiata che collega il Porto Vecchio alla Piazzetta.

La galleria Paci Contemporary ospita la grande mostra antologica “Sandy Skoglund: Winter (2008-2018)” dedicata all’artista americana pioniera della Staged- photography.  Un anteprima mondiale che vede per la prima volta ricreata negli spazi della galleria, l’installazione originale da cui è stato tratto lo scatto fulcro della mostra.

Sarà la volta poi a luglio della Galleria Tonelli  che ospita Fabio Viale, scultore che ha saputo imporsi sulla scena internazionale con delle opere in marmo.

Tom Bob, il giovane street artist americano  arriverà in Promenade a luglio  New York. Street art stavolta che interessa operazioni artistiche che comunicano con l’ambiente: tombini, panchine, scalini, grate, tutto diventa unpotenziale soggetto sul quale l’artista scarica la propria creatività trasformando e animando il paesaggio urbano.

Bradley Theodore, artista celebre per i suoi muri dedicati alle icone della moda, torna in Promenade ad agosto, a dividersi la scena del mese più caldo con Doctor Woo, tatuatore di fama internazionale che  fonde la sua arte all’innovazione ingegneristica di Lamborghini. Lo storico brand di super car inaugura quest’anno il suo primo spazio in Promenade: uno showroom d’eccezione affacciato sulla banchina dei grandi yacht. 
Ad agosto Woo si esibirà in una performance da non perdere.

Non mancheranno di certo poi i talenti  emergenti provenienti da tutto il mondo saranno al centro degli spazi in continua evoluzione di Rossana Orlandi e della Louise Alexander Gallery, tra i più apprezzati in tutta la Costa Smeralda. 

A quanto pare  c’è un pretesto in più per godersi  una passeggiata a  Porto Cervo, con un pretesto di più.

Foto Consorzio Costa Smeralda

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto